Seguici su

Cerca nel sito

“Percorsi responsabili” nelle scuole

Cucunato: "Abbiamo attivato una campagna di sensibilizzazione tra i giovani negli istututi dell'Eur e del litorale"

Più informazioni su

Il Faro on line – – Il progetto “Percorsi  responsabili” si conferma progetto di eccellenza nelle scuole nel piano di offerta formativa, per tanti giovani studenti delle scuole primarie e secondarie. Molte le scuole che hanno aderito al progetto,con incontri sui temi caldi dell’adolescenza “Bullismo e Alcolismo” affrontati in un percorso didattico di legalitaà e solidarietà partecipata. La  proiezione di un cortometraggio dal titolo “Vinciamo Noi” girato con i ragazzi della scuola dai 14 ai 18 anni, la realizzazione di elaborati e la rappresentazione di disegni sono lo spunto di riflessione di gruppi di lavoro forati da studenti insegnati ed esperti all’interno delle scuole e dei centri giovanili.
L”iniziativa promossa dalla Provincia in collaborazione con i Municipi del quadrante Ovest di Roma dall’Eur ad Ostia dal Portuense  alla Garbatella registra un successo di partecipazione, ma sopratutto di associaciazioni che supportano l’iniziativa con esperti mediatori sociali e Volontari. “Un esperimento di successo ormai consolidato dall”esperienza triennale di durata nelle più importanti realtà scolastiche del territorio” ha sostenuto Assessore alla Scuola del XII Municipio Gemma Gesualdi intervenuta durante l’ incontro presso il Municipio dell’Eur.   

Il cortometraggio, la realizzazione di elaborati, i materiali di supporto del percorso educativo sono frutto di approccio che punta sulle strategie sistemiche di gruppo, coinvolgendo i ragazzi in un lavoro  mirato ad evidenziare i comportamenti dei singoli all’ interno del gruppo – ha sostenuto Anna Di Lallo che coordina l’iniziativa insieme al Presidente della Commissione Scuola Gino Alleori.
 Il progetto  coinvolge non solo le scuoledell’Eur e del Litorale che  hanno già aderito al progetto, ma anche molte associazioni Giovanili come “Giovani del Futuro” e “Valori Studenteschi” che saranno artefici di  incontri-dibattito su  bullismo e problemi correlati all’abuso di alcool, con  la presenza di esperti sul tema, psicologi e docenti.

“Abbiamo attivato una campagna di sensibilizzazione tra i giovani sia all’eur sia sul  litorale e negli incontri di fine febbraio e metà marzo previsti all’Eur ed a Ostia presenteremo anche i risultati di un indagine che hanno sviluppato i giovani con un ampia campagna di ascolto con l’aiuto  dell’associazionismo locale” – ha dichiarato il Consigliere Piero Cucunato, che da anni segue e supporta l’iniziativa.

Lunedi  27 febbraio alle ore 9.00 all’Eur primo dei due  incontri finali previsti, il secondo si svolgerà a Cineland ad Ostia il prossimo 12 marzo, con la partecipazione delle scuole e delle associazioni del XII e XIII Municipio. L’iniziativa realizzata  con il patrocinio della Provincia di Roma e di Roma Capitale  con il coinvolgimento e il sostegno di  Marilab, Poste Vita, e Jhonson e Jhonson, si inserisce in un’importante azione a sostegno di un progetto denominato Percorsi Responsabili che ha già prodotto importanti risultati in termini di prevenzione e supporto didattico al mondo giovanile e scolastico.

Più informazioni su