Seguici su

Cerca nel sito

Le scuole tornano alla normalità a Frosinone e provincia

Il Faro on line - “A scaglioni, come avevamo annunciato, stanno riaprendo le scuole di tutta la  provincia di Frosinone colpita dall’eccezionale ondata di maltempo. Molti i  danni che si contano, specie in alcune strutture esterne dei fabbricati  scolastici e, specialmente, sono risultate colpite le palestre. Tranne il  Conservatorio di Frosinone che, come è noto, è stato colpito i modo molto serio  e per il quale è iniziato da qualche giorno un confronto operativo con il  Comune di Frosinone titolare del progetto e degli appalti, quasi tutti gli  istituti di competenza provinciale hanno riaperto già i battenti e altri lo  faranno a breve scadenza. Per raggiungere questo risultato ci siamo avvalsi di  alcune categorie di professionisti, oltre ai Vigili del Fuoco, ai quali deve  andare tutta la nostra gratitudine. Nello specifico rivolgo un caloroso  ringraziamento agli Ordini degli Ingegneri, degli Architetti, dei Geometri e  dei Periti Tecnici che grazie alla prestazione gratuita dei loro iscritti hanno  permesso che tutti gli istituti scolastici di competenza della Provincia di  Frosinone fossero visitati e ispezionati nel giro di sole 48 ore. Si tratta di  74 istituti, per dare la dimensione del lavoro svolto. Per ognuno degli  istituti è stata presentata alla Provincia di Frosinone una relazione e molti
professionisti hanno consegnato nelle nostre mani un lavoro anche implementato  rispetto alle richieste che aveva avanzato la Regione Lazio. Tengo molto a  ringraziare gli Uffici competenti della Provincia di Frosinone che hanno svolto  un ottimo lavoro senza risparmiarsi e ai Vigili del Fuoco che, come al solito,  sono stati encomiabili. Va sottolineato, però, l’impegno del Vice Comandate dei  Vigili del Fuoco di Frosinone, l’ingegner Giovanni Rezoagli, che ha
direttamente collaborato con i nostri Uffici. In previsione della riapertura delle scuole il nostro Ufficio Urbanistica e  Servizi Sociali, ha inviato una nota a tutti i Dirigenti Scolastici degli  istituti di competenza della Provincia di Frosinone. Nella nota sono  specificati alcuni utili accorgimenti in supporto alle attività svolte dall’ Ufficio Tecnico. Si tratta di tenere sempre alta l’attenzione sul possibile  evolversi degli effetti che la grande quantità di neve e, subito dopo, di
ghiaccio posso avere sulle strutture. Inoltre monitorare sempre le vie di  accesso pedonali per la possibile formazione di ghiaccio e impedire agli  studenti di sostare sotto cornicioni, balconi o tetti. In breve tempo è stata messa in condizione di riaprire i battenti anche la  Biblioteca Provinciale di Frosinone che, come è noto, presentata notevoli  impedimenti soprattutto negli accessi”. Lo afferma il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonello Iannarilli.

Più informazioni su

Più informazioni su