Seguici su

Cerca nel sito

Il Carnevale civitavecchiese ritorna domenica

Appuntamento tra Piazza degli Eventi e Ghetto

Più informazioni su

Il Faro on line – La tradizione del Carnevale torna in città con una serie di iniziative. A Piazza degli Eventi è già operativo il Mercatino del Carnevale organizzato dalla Tecnoservice 2008, che  resterà aperto fino a Martedì Grasso, vale a dire il prossimo 21 febbraio.
Il clou degli eventi è comunque per ora fissato per domenica, quando l’Ufficio alle Politiche Giovanili sarà in piazza con il Carnevale dei Bimbi e degli Artisti di Strada. Il programma prevede, dalle 11 di mattina, l’accoglienza dei bambini in maschera che vorranno partecipare alla manifestazione. La festa inizierà subito dopo, per durare fino alle 18, con numerose attività di animazione. Sono previsti spettacoli di strada, Truccabimbi, torneo di rigori, Civitavecchia ‘s got talent, spettacoli di acrobazie con i pattini fino alle ore 18. Da quell’ora la festa si sposterà in Piazza Fratti, dove si terrà l’evento finale in collaborazione con l’Associazione Il Ghetto di Civitavecchia. Nel cuore della città, ci saranno esibizioni degli Artisti di Strada e balli di salsa, aperti alla partecipazione di tutta la città.
“D’accordo con il Sindaco Moscherini, e come anticipato un mese fa – spiega il neo Assessore Simona Galizia – abbiamo voluto dare vita ad un Carnevale diverso rispetto al passato, capace di rispettare le sue tradizioni e di innovarle, sfruttando appieno dapprima la splendida cornice di Piazza degli Eventi, e poi una zona storica e suggestiva della città qual è il Ghetto. All’organizzazione parteciperanno numerosi gruppi e associazioni, che colgo l’occasione di ringraziare: gli Imprenditori del Sorriso, il Comitato Giovani per il Carnevale, le scuole di danza Asd Aergymnica di Laura Moggi e l’Asd Palcoscenico di Cristina Belletti, l’associazione teatrale Imprò, l’Associazione Il Ghetto di Civitavecchia. L’invito alle famiglie e a tutta la cittadinanza è a partecipare numerosi per farsi conquistare dall’atmosfera del Carnevale civitavecchiese”.

Più informazioni su