Seguici su

Cerca nel sito

Scoperto dai Nas un cimitero abusivo di cani sulle colline di Tolfa

Oltre alle responsabilità penali, la questione pone problemi di natura igienico sanitaria

Più informazioni su

Il Faro on line – I Nas dei carabinieri stanno indagando sul ritrovamento casuale di decine di carcasse di cani all’interno di normali buste per l’ immondizia in una radura, trasformata in una specie di cimitero abusivo. Il ritrovamento è avvenuto a poca distanza dal canile di Tolfa, località collinare dell’entroterra di Civitavecchia. Oltre alle responsabilità penali, la questione pone problemi di natura igienico sanitaria per cui, come affermato dalla Asl, l’area dovrà essere completamente bonificata. Secondo le associazioni ambientaliste locali, l’episodio dimostra la scarsa attenzione del comune nei confronti dell’ ambiente in quanto gli animali, i cui resti in alcuni casi sono in avanzato stato di decomposizione, erano ad appena tre chilometri di distanza dal centro del paese. Intanto, in una nota il Sindaco di Tolfa Luigi Landi e la responsabile dell’associazione di volontari “Mondi a confronto”, che gestisce in canile, escludono ogni nesso tra la macabra discarica ed il canile, dove, come evidenziano: tutti i cani ospitati hanno il microchip e sono ben nutriti.

(Fonte Ansa)

Più informazioni su