Seguici su

Cerca nel sito

Centro urbano, al via un intervento di ammodernamento architettonico

Forte: “Un lavoro di sistemazione teso a  promuovere e rilanciare la fruibilità della rete viaria”

Più informazioni su

Il Faro on line – Nella riunione di giunta – tenutasi nei giorni scorsi – è stato approvato il progetto sulla valorizzazione architettonico – ambientale ed accessibilità tra il centro urbano e il litorale per un importo complessivo di 644 mila euro di cui 549 mila finanziato con il contributo concesso dalla Regione Lazio e la restante parte di 95 mila euro a carico del bilancio comunale.

L’intervento riguarda la zone centrale di Formia, tra l’Appia Antica ( l’attuale via Rubino ) ed il litorale al fine di migliorare il collegamento pedonale e la fruibilità dei percorsi. In particolare si interverrà su alcune delle vie di collegamento mediante interventi finalizzati a sistemare la rete pedonale, il rifacimento e la creazione di nuovi marciapiedi funzionali  anche per le persone  diversamente abili ( percorsi tattili per non vedenti o ipovedenti e rampe per superare i dislivelli ) ed interventi di arredo urbano ( realizzazione di illuminazione e creazione di nuove aree a verde ) per rendere maggiormente sostenibile i percorsi. Le strade interessate al recupero sono:  via Cristoforo Colombo  e via delle Piscine Romane.

Su via Cristoforo Colombo l’intervento coinvolge un’ampia zona ed interessa tre differenti strade: via Nerva, nel tratto compreso tra l’incrocio con via Rubino e l’incrocio con via Vitruvio, la via Cristoforo Colombo, per tutta la sua lunghezza tra l’incrocio con via Vitruvio e la via Flacca, e la via Portuense, per tutta la sua lunghezza tra l’incrocio con via Cristoforo Colombo e l’immissione con la rotatoria denominata “Rotatoria di Piazza della Vittoria”.

Su via delle Piscine Romane la riqualificazione interesserà il tratto di collegamento pedonale adiacente la villa comunale, tra via Vitruvio e la Flacca per tutta la sua lunghezza.

“Questo importante progetto che abbiamo rimodulato nel quadro economico ed  approvato – afferma il sindaco Forte – contribuirà  alla valorizzazione ambientale e architettonica degli arredi urbani, strade e piazze tra il centro città e l’area litorale. Un lavoro di ammodernamento e sistemazione teso a  promuovere e rilanciare la fruibilità  della rete viaria, gli accessi ed i percorsi pedonali con riferimento all’abbattimento di barrire architettoniche per i diversamente abili”.

Più informazioni su