Seguici su

Cerca nel sito

Un concorso per valorizzare la creatività degli studenti

Il Faro on line - La Provincia di Viterbo, assessorato alla Pubblica istruzione, ha indetto un concorso per la realizzazione di opere creative (disegni, dipinti, fotografie, opere grafiche e multimediali audio-video, incisioni audio) che abbiano per tema “L’Unione Europea e i giovani”, rivolto agli studenti delle classi quinte degli istituti secondari di secondo grado della Tuscia. “L’idea che sta alla base di questa iniziativa – afferma l’assessore alla Pubblica istruzione di Palazzo Gentili, Paolo Bianchini – è quella di accrescere la consapevolezza degli studenti in merito all’importanza e agli scopi delle istituzioni europee, valorizzando allo stesso tempo le loro capacità creative. Le opere che verranno realizzate su supporto cartaceo, su cartoncino di vario tipo e su tela, non dovranno superare il formato 30x40 centimetri, mentre per le opere su supporto informatico dovranno essere utilizzati DVD o Cd-rom”. Gli studenti interessati dovranno trasmettere una sola opera in un plico chiuso, accompagnata da una scheda personale, a sua volta inserita in una busta chiusa e sigillata in cui siano indicati i seguenti dati personali in stampatello leggibile: nome e cognome dell’autore, data di nascita, classe e istituto scolastico frequentati, media dei voti ottenuta l’anno scolastico precedente, via e Comune di residenza, numero di telefono dell’abitazione e indirizzo di posta elettronica. Il plico dovrà riportare all’esterno la dicitura Partecipazione al concorso “L’Europa e i giovani”, e dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 16 marzo 2012 al seguente indirizzo: Provincia di Viterbo – Assessorato Pubblica Istruzione, Via Saffi 49 – 01100 Viterbo. In caso di utilizzo del servizio postale ordinario, non farà fede il timbro postale ma la data di ricezione al protocollo dell’amministrazione provinciale. Le opere pervenute oltre il termine indicato non saranno prese in considerazione. I plichi al cui interno le buste contenenti i dati personali non siano sigillate saranno esclusi dalla partecipazione al concorso. “Gli studenti autori delle opere classificate nelle prime cento posizioni della graduatoria – aggiunge Bianchini – parteciperanno a un viaggio culturale a Bruxelles di due giorni, finalizzato alla conoscenza diretta delle istituzioni dell’Unione Europea, che si terra presumibilmente nel mese di aprile 2012. Inoltre, verranno assegnati tre premi alle scuole frequentate dai ragazzi le cui opere si siano classificate ai primi tre posti, sotto forma di contributi per attività che le stesse scuole dovranno utilizzare per realizzare iniziative educativo-culturali a favore di tutti gli studenti dell’istituto”.  Le scuole destinatarie degli interventi dovranno presentare apposito progetto, soggetto ad approvazione da parte della Provincia, che provvederà ad erogare le risorse ad avvenuta rendicontazione delle spese. I premi sono così determinati: al primo classificato 2.500,00 €, al secondo classificato 1.500,00 €, al terzo classificato 1.000,00 €. A tutti i cento studenti vincitori sarà data comunicazione in dettaglio del premio mediante lettera raccomandata. Il bando di concorso è pubblicato sul sito internet della Provincia all’indirizzo www.provincia.vt.it. L’avviso è visionabile presso gli uffici della Pubblica Istruzione della Provincia. Per qualsiasi informazione si può contattare il numero di telefono 0761-313358.

 

Più informazioni su

Più informazioni su