Seguici su

Cerca nel sito

Acquistano microcar con assegno falso, denunciati

Baby truffatori nel mirino della polizia

Più informazioni su

Il Faro on line – Hanno acquistato una microcar con un documento e un assegno falsi. I due baby truffatori, di 15 e 16 anni, sono stati scoperti e denunciati dagli agenti del commissariato di Roma Villa Glori, diretto da Giuseppe Rubino. I due fratelli, originari di Gaeta ma residenti nella provincia di Frosinone, hanno acquistato una microcar, rispondendo a un annuncio pubblicato su un sito web, specializzato nella vendita on-line. I due, dopo aver pattuito il prezzo d’acquisto con il venditore, un 21enne residente a Roma, hanno concordato un incontro per la consegna del veicolo e il pagamento del corrispettivo. Il veicolo è stato consegnato ai due giovani, privo di targa, su un carro attrezzi a Gaeta. Al momento della consegna, i due fratelli , che hanno fornito false generalità, hanno esibito al venditore un documento intestato a un uomo, che hanno riferito essere il padre.

Più informazioni su