Seguici su

Cerca nel sito

“Autostrada, abbiamo difeso il territorio e i cittadini”

Mazzola: "L’Amministrazione ha scongiurato ipotesi di tracciati devastanti"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Difesi il territorio e i cittadini. Di fronte a progetti più o meno fantasiosi, il Comune ha voluto e ottenuto che l’autostrada corresse sopra l’Aurelia. La proposta sulla viabilità locale di Marco Tosoni copia quella che ho presentato in una riunione pubblica”. Lo afferma il sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola, in risposta alle dichiarazioni del consigliere comunale di minoranza sul corridoio tirrenico.

“Tutela del territorio e diritto alla mobilità sono stati i capisaldi nell’affrontare un tema di rilevanza nazionale. – prosegue – L’Amministrazione ha scongiurato ipotesi di tracciati devastanti e ha lavorato per adeguare l’Aurelia. La rete viaria alternativa sarà veloce e sicura e collegherà tutte le zone del territorio, compresa la località Farnesiana, con il centro abitato”.

Tosoni preferisce evidentemente avere un’Aurelia con automobili e mezzi agricoli insieme e centinaia di pericolosi incroci a raso. “Se questo è il significato che egli dà all’espressione “tutela del territorio e dei cittadini”, siamo in “buone mani”. – prosegue – Il consigliere comunale deve però coltivare il “suo orticello”, fatto di interessi politici, in vista delle imminenti elezioni amministrative. Un punto di vista comprensibile per chi è stato eletto in un partito, lo ha lasciato e non ha avuto neanche la dignità di dimettersi per aver tradito le persone che lo hanno votato”.

L’arroganza delle parole di Tosoni dimostra l’assoluta mancanza di argomentazioni. “Alza un polverone polemico per nascondere la pochezza delle sue posizioni. – conclude il primo cittadino – Urla e strepita, usa toni da guerriglia urbana per farsi sentire e avere un po’ di spazio e visibilità. Un evidente segno di debolezza e di isolamento in cui è caduto in questi anni, per un modo di fare politica presuntuoso dove solo sua è la verità e chi la pensa in modo diverso è un solo mentecatto o un incapace”.

Più informazioni su