Seguici su

Cerca nel sito

La Caffè Circi torna alla vittoria

Testa e cuore. le ragazze di casalvieri superano Figline Valdarno

Più informazioni su

Il Faro on line – Un successo cercato con testa e cuore. La Caffè Circi torna alla vittoria in campionato superando con un netto 3-0 il Figline Valdarno: il successo, che arriva dopo due ko di fila (con Scandicci e Trevi) permette alla squadra del presidente Alessandro Pozzuoli di scavalcare la compagine toscana conquistando così il quarto posto a 33 punti.

 “Sono molto soddisfatta per il risultato anche se abbiamo avuto qualche pausa imbarazzante, si tratta comunque di un risultato che dà fiducia sulla forza della mia squadra – spiega Daniela Casalvieri, allenatrice della Caffè Circi Sabaudia – Finisce il tour de force con i turni infrasettimanali e il fatto di giocare queste cinque partite, tutte importantissime, con tre trasferte, finalmente possiamo tornare al lavoro sulla settimana tipo: lottiamo per un obiettivo importante e dobbiamo tenere alta la guardia perché il girone è molto competitivo e composto da squadre di giovani capaci di giocare una buona pallavolo”. Poi la Casalvieri scende nel dettaglio del match vinto. “Oggi Agola s’è espressa a un livello molto alto, in qualsiasi situazione di gioco e nel secondo set aveva addirittura l’80% in attacco con un atteggiamento ottimo – riprende il coach – Mi piacerebbe poter contare sempre di più sulle giocatrici che giocano di meno: oggi è stata positiva l’entrata in campo della De Angelis che ha dato tregua alla Giovannini, c’è stato modo di vedere in campo anche la Morgia e Miatello, positiva in seconda linea su Fiore, spero che queste giocatrici sappiano rendersi sempre più utilizzabili”.

Il primo set è una vera e propria maratona con il Figline Valdarno sempre in partita e il match è ricco di capovolgimenti di fronte e di errori da una parte e dall’altra (3-5, 8-7) sul 12 pari Cesario è murata da Ambrosi, poi anche Giovannini subisce la stessa sorte (12-14), Carminati e Fiore pareggiano a quota 14. Il match si gioca punto a punto fino al 23 pari: la Casalvieri toglie Fiore per Miatello e Giovannini chiude dopo una gran difesa di Agola. La Caffè Circi allunga e nel secondo set parte meglio (4-1, 8-3, 10-4) e il punto del 14-5 arriva con il muro di Cesario. Il Figline Valdarno ricuce lo svantaggio con una striscia di cinque punti con la Puccini al servizio (14-10) poi Fiore interrompe l’inerzia. La Giovannini trova il 19-13 con l’attacco in parallela, poi Agola e Mezzapesa (21-15) incrementano il vantaggio. Il capitano schiaccia a terra il 23-16, poi Giovannini in diagonale e Degli Innocenti spara fuori il punto del 25-18 che regala alla Caffè Circi il anche secondo set. Nel terzo spicchio di gara la squadra di Sabaudia subisce la voglia di restare in partita del Figline Valdarno così la partenza è tutta della compagine toscana (1-4, 2-6). La Casalvieri toglie la Giovannini per dare spazio alla De Angelis così la Caffè Circi piazza una striscia pazzesca passando dal 2-6 al 10-6: otto punti in sequenza. Il margine di vantaggio viene conservato dalla squadra di Sabaudia (14-8) ma sul 17-8 arrivato con l’ace di Mezzapesa le avversarie riescono a tornare di nuovo in partita fino al 17-16 grazie a un lungo (e profiquo) turno di battuta della Puccini. La Casalvieri dà spazio a Morgia in diagonale con Mezzapesa. Agola schiaccia il 18-16, poi ancora una flessione: sul 19-18 torna in campo Fiore, si gioca punto a punto fino al 21 pari: Giovannini va a segno, Carminati piazza due maxi-muri e Agola, una delle migliori in campo, chiude 25-21.

CAFFE’CIRCI SABAUDIA: Mezzapesa 5, Scognamillo (lib. 64% prf.), Fiore 10, Cimoli ne, Agola 16, Cesario 6, Carminati 8, Donarelli ne, Morgia, De Angelis 1, Giovannini 8, Miatello. All. Casalvieri
FIGLINE VALDARNO: Gineprini 4, Ranieri 1, Ambrosi 7, Miola 11, Agresti (lib. 52% prf.), Puccini 9, Mancuso 1, Simoni, Rondini 3, Tani 1. All. Biagi
Arbitri: Francesco Crasta (Napoli) e Maurizio Di Meglio (Casoria)
Parziali: 25-23 (27′), 25-18 (24′), 25-21 (33′)
Note: spettatori 500. Sabaudia: ricezione 67% (57%), attacco 31%, ace 4, err.batt. 7, muri pt 10; Figline V.: ricezione 55% (38%), attacco 20%, ace 1, ett.batt.3, murti pt 15.

Nella foto Gabriella Agola, capitano della Caffè Circi Sabaudia (foto di Enrico Paoletti)

Più informazioni su