Seguici su

Cerca nel sito

Bulla Basket Latina crolla alla distanza

Il sogno della Mancinella Redimedica di fare lo sgambetto alla corazzata San Raffaele Roma dura solo un tempo

Più informazioni su

Il Faro on line – Nessun miracolo alla . Il sogno della Mancinella Redimedica Bull Basket Latina di fare lo sgambetto alla corazzata San Raffaele Roma dura solo un tempo. Due parziali giocati praticamente alla pari con le quotate capitoline, prima della resa finale. Alla fine, dunque, il risultato è stato quello che ci si attendeva alla vigilia, ma ancora una volta il quintetto allenato da Novella Schiesaro dimostra di attraversare un buon momento di forma e, soprattutto, di essere cresciuto molto. La Mancinella Redimedica tiene testa al San Raffaele nonostante alcune pesantissime assenze, come quella della pivot Maria Tramontano, out per problemi di lavoro, e della play Mariele Cucchi, in lista solo ad onor di firma dopo non essersi allenata per tutta la settimana a causa dell’influenza. Il San Raffaele prova a prendere subito in mano le redini del gioco, ma le biancoverdi sono brave a rispondere ad ogni tentativo di fuga delle capitoline. I primi 10’ si chiudono con le ospiti avanti, ma solo di tre lunghezze. Il leit motiv dell’incontro non cambia nel secondo parziale, con Margio, Bertocchi e la baby La Porta che tengono bene in vita la Mancinella Redimedica Latina, che si presenta all’intervallo lungo sul -4 (25-29).

La musica cambia completamente nella ripresa. Il quintetto pontino, complici anche i pochi cambi, cala di intensità. La Grattarola sale in cattedra e trascina il San Raffaele, che ben presto scava un solco nel punteggio nei confronti delle biancoverdi. Coach Schiesaro, nel finale, concede minutaggio anche a tutte le altre giovanissime atlete in panchina. E così, negli ultimi minuti, la Mancinella Redimedica è composta integralmente da giocatrici dell’Under 17. Inevitabilmente il solco si amplia a dismisura e raggiunge i 24 punti finali. Un divario sicuramente troppo ampio per quello che si è visto in campo.

I tabellini

MANCINELLA REDIMEDICA LATINA 38 – SAN RAFFAELE ROMA 62
Parziali: 13-16; 25-29; 30-47

BULL: Cucchi, Arrè, Perini 4, Margio 14, Luchena, Proietti Ciolli 3, Bertocchi 10, La Porta 7, Federici, 
Montemurro. All. Schiesaro
SAN RAFFAELE: Grattarola 25, Baldassarre 2, Battisti 5, Rosati 3, Marchetti 2, Rubinetti 2, Magistri 3, Di Lernia 12, Di Stazio 8, Antonelli. All. Rubinetti

Arbitri: Verolino e Ciolfi di Ciampino

Più informazioni su