Seguici su

Cerca nel sito

Trasporto pubblico, pronto un piano di ristrutturazione

Il Comitato di zona di Aranova: “Miglioreremo le linee esistenti e presenteremo il progetto in Comune”

Più informazioni su

Il Faro on line – Riceviamo e Pubblichiamo – Forse non tutti i cittadini di Aranova sanno che dalla Stazione di Maccarese passano 32  treni giornalieri diretti a Roma (linea FR4), di cui ben 10 corse sono  concentrate nel periodo di punta mattutino da circa le 6.40 alle 8.40  (ossia un treno ogni 13 minuti a disposizione dei pendolari su Roma). Analogamente dicasi per le linee Cotral in transito sulla via Aurelia, che eseguono – sempre verso  Roma – 48 passaggi giornalieri, di cui ben 14 corse sono concentrate nel periodo di punta da circa le 6.15 alle 9.00  (ossia un autobus ogni 12 minuti a disposizione dei pendolari su Roma).

In una situazione – come quella attuale – di notevoli aumenti dei costi sia di carburante sia di uso generale dei veicoli privati, vanno – ancora a maggior ragione – utilizzate dette disponibilità di trasporto pubblico. Per far ciò nel modo più conveniente (in assenza di parcheggi di scambio) occorre che esista anche un adeguato trasporto pubblico comunale all’interno di Aranova, il quale con una linea a navetta circolare possa raccogliere l’utenza pendolare (specialmente verso Roma, ma anche verso Palidoro), nonché gli spostamenti locali interni all’abitato.

A tale scopo, il Comitato di Zona Aranova sta mettendo a punto un piano di ristrutturazione delle esistenti linee comunali (specialmente la linea 8 MACCARESE/ARANOVA/TESTA DI LEPRE e la linea ARANOVA /PALIDORO), in modo tale da ottenere – anzitutto – un servizio minibus a navetta circolare per ARANOVA, con almeno 26 corse giornaliere per ciascun senso di marcia, di cui 9 concentrate nel periodo dalle 6.15 alle 8.15 (ossia un minibus ogni 15 minuti).

Per la presentazione al Comune, detto piano verrà definitivamente messo a punto alle ore 20,30 di giovedì 8 marzo, nei locali sottostanti la chiesa. Tutti gli interessati sono invitati ad intervenire.

Comitato di zona di Aranova

Più informazioni su