Seguici su

Cerca nel sito

Ubriaco uccide e provoca un aborto, interviene l’Asaps

“Raccolte 57mila firme per istituire un reato di omicidio stradale”

Più informazioni su

Il Faro on line – “L’operaio romeno, di 29 anni, che la scorsa sera mentre era alla guida della sua Bmw ha colpito a Terracina la Smart su cui viaggiava una famiglia, uccidendo il padre e causando la perdita del figlio alla moglie incinta che gli sedeva accanto, era ubriaco, con un valore alcolemico di 2,4 g/l”. Lo rivela Giordano Biserni, presidente dell’Asaps, l’associazione amici e sostenitori della polizia stradale. “L’uomo – sostiene Biserni – per la sua incoscienza ha ucciso Raffaele Vertolomo di 35 anni e ridotto in condizione gravissime la moglie 29 anni, incinta, che per lo schianto ha perso il suo bambino. L’associazione chiede che sulla tragedia non cada il silenzio, e che non si archivi l’esigenza di risposte efficaci a cominciare dall’omicidio stradale per il quale l’Asaps con le associazioni Lorenzo Guarnieri e Gabriele Borgogni e tante altre ha raccolto 57.000 firme, consegnate proprio nei giorni scorsi al presidente della Commissione Trasporti della Camera Mario Calducci”.

Più informazioni su