Seguici su

Cerca nel sito

“Pomezia, eternit free”

Parte la campagna per liberare la città dall’amianto

Più informazioni su

Il Faro on line – Deliberata ieri dalla Giunta comunale la campagna “Pomezia, eternit free”, progetto che nasce grazie alla collaborazione di Legambiente e della società AzzeroCO2 e che prevede la bonifica delle coperture in eternit e l’installazione di impianti fotovoltaici su capannoni agricoli ed industriali. Un progetto che consentirà di eliminare una sostanza pericolosa per la salute pubblica e di contribuire, grazie alla tecnologia fotovoltaica, ad un uso più razionale dell’energia, alla riduzione della bolletta energetica e soprattutto delle emissioni di gas ad effetto serra, obiettivo previsto dal Protocollo di Kyoto. “E’ un’ottima occasione – ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente Pietro Toce – per attivare sul territorio un programma che coniughi la produzione di energia da fonti rinnovabili con la bonifica dell’amianto ancora presente nel territorio comunale”. Il progetto sarà accompagnato da uno studio finalizzato all’individuazione delle aziende localizzate sul territorio comunale potenzialmente interessate a partecipare al programma, che prevede la sostituzione di oltre 50 coperture di capannoni industriali ed agricoli e di 75 mila metri quadri in eternit con impianti fotovoltaici. La campagna avrà durata triennale (2012-2014) e si propone di raggiungere i seguenti obiettivi: sostituzione del 20% delle coperture in eternit entro il 31 dicembre 2012; del 60% entro il 31 dicembre 2013, fino ad arrivare alla sostituzione di tutte le coperture in eternit esistenti sul territorio entro il 2014, obiettivo che consentirà alla città di Pomezia di essere “eternit free”, ossia libera dall’amianto.

Più informazioni su