Seguici su

Cerca nel sito

La Caffè Circi a Latina per giocare il derby con l’Ast

Valentina Scognamillo: "Ci aspettiamo di fare una buona prestazione in campo"

Più informazioni su

Il Faro on line – A cinque giornate dalla conclusione della regular-season, la Caffè Circi Sabaudia è ancora in lotta su due fronti: Coppa Italia (il 6 e 7 aprile prossimi giocherà la Final-Four a Montichiari, Brescia) e campionato visto che è staccata di un solo punto dalla zona play-off promozione. Sulla strada della squadra allenata da Daniela Casalvieri c’è l’Ast Latina e il derby che si giocherà domani (sabato) alle 18 nella palestra del liceo classico Dante Alighieri di Latina vale per la 22esima giornata del campionato femminile di serie B1, girone C.

“In chiave play-off è scontato il risultato che vogliamo ottenere e ci aspettiamo di fare una buona prestazione in campo – spiega Valentina Scognamillo, libero della squadra presieduta da Alessandro Pozzuoli – spesso ci è capitato di giocare partite opache con formazioni che ci stavano dietro in classifica: per quanto ci riguarda dobbiamo essere sempre concentrate al massimo anche perché ci troviamo di fronte a una formazione che vorrà provare a fare punti e che all’andata c’è riuscita proprio contro di noi”. Le fa eco Chiara Carminati, centrale della Caffè Circi, che aggiunge: “quella con l’Ast è la partita in cui possiamo dimostrare il nostro valore, dobbiamo vincerla in tre set e con parziali bassi, questo per continuare la crescita che abbiamo fatto e per prepararci al meglio alle sfide successive”.

In classifica la Caffè Circi è quarta con 43 punti (il San Mariano, a 44 punti, giocherà a Empoli) ed è reduce da quattro vittorie nelle ultime cinque partite (con Valdarno, Corciano, Marsciano e Casciavola) con l’unico ko rimediato a Roma con il Casal Dè Pazzi (3-2). Dal canto suo l’Ast è ultima in classifica con 9 punti, staccata di otto lunghezze dal Civitavecchia (17 punti) che se il torneo finisse oggi sarebbe quart’ultimo e quindi salvo.

La squadra di Latina ha perso le ultime 12 partite e non vince dal 10 dicembre dello scorso anno, proprio in occasione del derby d’andata giocato a Sabaudia e vinto dalla formazione pontina allenata da Colapietro per 2-3 (questi i parziali: 25-15, 9-25, 25-21, 15-25 e 12-15). In quel match Zamora Gil (che ha lasciato l’Ast nell’ultima finestra di mercato) realizzò da sola ben 35 punti, poi Centi, Camarda e Orsi insieme ne totalizzarono altri 27. Dopo il derby, il campionato si ferma per lasciare spazio alla final-four di Coppa Italia: la squadra di Sabaudia partirà alla volta di Montichiari dove il 6 aprile prossimo (alle 16) giocherà contro l’Obiettivo Risarcimento Vicenza e il giorno successivo giocherà di nuovo: la finale per il terzo posto è in programma alle 16 mentre la finalissima alle ore 19.

Sul sito www.sabaudiapallavolo.com ci sarà una capillare copertura della manifestazione: con i racconti del “Diario di Coppa”, con le cronache scritte delle partite LIVE aggiornate ogni 120 secondi e con i video di sabaudiapallavoloTV.

Nella foto: Chiara Carminati, centrale della Caffè Circi Sabaudia (foto di Enrico Paoletti)

Più informazioni su