Seguici su

Cerca nel sito

“Educazione ed informazione ambientale”

Iniziative per la Riserva Litorale Romano

Più informazioni su

Il Faro on line – In collaborazione con Assessorato alla Scuola, Attività Formative e Cultura e all’Assessorato all’Ambiente e Turismo, nell’ambito della convenzione per le attività di educazione ambientale,stipulata dall’Associazione Cyberia idee in rete con l’Amministrazione Comunale, sono stateorganizzate diverse attività, con particolare concentrazione per il prossimo mese di giugno.

L’obiettivo delle diverse iniziative è quello di osservare, conoscere, proteggere la Riserva LitoraleRomano. Il territorio di Fiumicino è caratterizzato dalla presenza di questa grande area protettache si estende dalla foce del Tevere fino alla marina di San Nicola e ha lo scopo di preservare ilprezioso patrimonio di dune, macchia, boschi, pinete, zone umide insieme con importanti areearcheologiche e alla fertile piana agricola.  Questo fondamentale polmone verde garantisce unabuona qualità di vita ai residenti e potrà attirare un maggiore numero di turisti. 

Le diverse iniziative intendono consolidare il legame tra il cittadino e il proprio territorio attraversol’esperienza diretta dei luoghi e la conoscenza delle loro trasformazioni nel tempo.
Accompagnare e favorire la costruzione del legame saranno compito per i prossimi tre annidell’Associazione Cyberia idee in rete con diverse iniziative di educazione ed informazioneambientale in favore sulla Riserva Naturale Statale Litorale Romano.

Dal 6 al 27 giugno: rassegna di film presso il salone di Villa Guglielmi dalle ore 17.30 alle ore19.00. I film selezionati sono i seguenti:
Sei gradi possono cambiare la terra national geographic  6 giugno

Il suolo Minacciato,  WWF e Legambiente di Parma 14 giugnoGreen, la scomparsa delle forestetropicali habitat degli oranghi 20 giugno.
L’uomo che piantava alberi, film di animazione 27 giugno.Prima di ogni proiezione ci sarà lapresentazione del film ed  un breve momento di confronto a conclusione

Dal 7 al 30 giugno: programma di otto visite guidate 

7 giugno, giovedì Necropoli di Porto e Sant’Ippolito, Area di grande interesse storico e paesaggistico

Ore 11.00 Via di Monte Spinoncia Isola Sacra

9 giugno, sabato Villa Guglielmi a Fiumicino,  La storica villa con l’ampio parco

Ore 17.00 Ingresso Villa Guglielmi10 giugno Dune di Palidoro , Le splendide dune ancora in fiore

Ore 17.00 via Stintino Passoscuro 16 giugno, sabato Vasche di Maccarese Oasi WWF  Da vascheartificiali a zona umida di grande rilevanza ambientale

Ore 17.30 Via di Campo Salino17 giugno Isola Sacra, navigazione e visita ai Porti Imperiali  Esplorazione in battello e visita archeologica

Ore 9.50 Via Portuense, davanti alla sede Comunale, Fiumicino23 giugno, sabato Foce dell’Arrone,La nuova Oasi WWF che racchiude gli ambienti tipici della costa laziale: dune, macchia, bosco efoce fluviale

Ore 17.30 Via di Sestri Levante24 giugno Museo di Maccarese, importante polo museale dellabonifica

Ore 17.00 ingresso Castello Maccarese30 giugno, sabato Oasi WWF di Macchiagrande al tramontoattraverso la vegetazione mediterranea ricca di avifauna

Ore 17.30 ingresso Oasi- via della Veneziana, angolo via Castellammare – Fregene Sud

Prenotazione obbligatoria telefonica o attraverso la mail entro il giorno precedente la visita aiseguenti numeri: 06 50917817, Cell. 347 8238652, 327 4564966 e-mail: cealitorale@gmail.com 

Le visite naturalistiche sono completamente gratuite perché offerte dal Comune di Fiumicino.Percoprire i costi delle altre visite è richiesto un contributo individuale e/o un biglietto di ingresso (B)da versare ad inizio visita: per le visite a carattere storico archeologico (5/7 Euro solo adulti). Perla navigazione il pagamento è anticipato (15 euro adulti, 10 euro ragazzi 7-18 anni).

Per le scuole da aprile sono in svolgimento incontri in classe rivolti a tutte le V elementari e I medie del territorio Comunale e sono stati stampati 7.000 pieghevoli  sulal Riserva che via via sarannodistribuiti a tutti gli alunni di Fiumicino.

Più informazioni su