Seguici su

Cerca nel sito

Finali Nazionali U16 Pomezia: Chieti, Milano, Treviso e Trento per il titolo

Le migliori quattro squadre si giocheranno questo pomeriggio l’accesso alla finale scudetto. Nei quarti M.Roma sconfitta in tre set da Treviso

Più informazioni su

Il Faro on line – Ecco le magnifiche quattro. Si continua a stringere il cerchio alle finali nazionali under 16 maschili, in programma a Pomezia. Dopo le gare dei quarti di finale della mattina si completa il quadro delle semifinaliste, che questo pomeriggio si giocheranno alle ore 18.30 l’accesso alla finale scudetto di domani mattina. Le migliori quattro sono As Teate Volley Chieti, che ha sconfitto con un secco 3-0  Carotenuto Sant’Agnello in un match senza storia. Gli abruzzesi sfideranno una delle favorite per la vittoria finale come la Vero Volley Lid Logistic Milano che si è sbarazzata con un perentorio 3-0 dei siciliani della Libertas Partanna, match in programma al Palalavinium; allo stesso orario, ma all’Olimpia Palace, scenderanno in campo i campioni del Trentino che hanno conquistato l’accesso in semifinale faticando un po’ per avere la meglio su Castellana Grotte. I pugliesi dopo aver perso i primi due set, si sono battuti nel secondo e hanno così accorciato le distanze. Ma nel quarto ancora i trentini hanno ripreso la marcia e chiuso sul 3-1, dall’altra parte della rete ci sarà la Sisley Treviso in una sorta di finale anticipata. I trevigiani hanno battuto la M.Roma Volley che nulla ha potuto rispetto alla forza fisica e alla grande capacità tecnica degli avversari, superiori nei primi due set in tutti i fondamentali. Peccato nel terzo set dove la M.Roma ha provato a tornare alla carica, era infatti avanti 10-4, ma non ha saputo approfittare e rimanere concentrata fino alla fine del set. Treviso si è rimessa in carreggiata anche grazie ai tanti errori in attacco e nella costruzione del gioco dei neroverdi. Roma abbandona i sogni scudetto, ora insegue il quinto posto. Questo il commento del tecnico romano Francesco Antonazzo: “Un peccato davvero, ci siamo arresi, ma del resto Treviso è un’ottima squadra, purtroppo non siamo stati bravi ad approfittare delle situazioni, abbiamo pagato i molti errori e a questo livello non c’è appello. Ora lottiamo per il quinto posto, io ho una buona tradizione, speriamo di mantenerla”. La M.Roma scenderà in campo alle 17.00 con Castellana Grotte. Sconfitta della Pol. Tuscania con Mirandola per 3-1.

Sabato 2 giugno 

Risultati

Quarti di finale 1-8 posto: As Teate Volley Chieti – Carotenuto Sant’Agnello 3-0 (25-16, 25-17. 26-24); Sisley Treviso – M.Roma 3-0 (25-18; 25-17, 25-17); Vero Volley Lid Logistic Milano – Libertas Partanna 3-0 (25-18, 25-18, 25-23); Trentino Volley Trento – Materdominivolley.it Castellana Grotte 3-1 (25-20, 25-18, 27-29, 25-19)Semifinali 9-12 posto 17.00: Piemonte Volley Cuneo – Carige Genova 3-1 (24-26, 25-15, 25-17, 25-16); Stadium Mirandolola – Pol. Tuscania 3-1 (27-25, 15-25, 25-22, 25-12)Semifinali 13-16 posto: Pallavolo Padova – Agliatese Carate Brianza 3-0 (25-14, 25-23, 25-11); Pallavolo Palmi – Enjoy Zinella Bologna 0-3 (12-25, 17-25, 15-25)

Programma 

Finali 13-16 posto: ore 17.00 Agliatese Carate Brianza – Pallavolo Palmi (I Circ Did Don Bosco); Pallavolo Padova – Enjoy Zinella Bologna (Palazzetto via Varrone).
Finali 9-12 posto: ore 17.00 Carige Genova – Pol. Tuscania (Olimpia Palace); Piemonte Volley Cuneo – Stadium Mirandolola (Palalavinium).
Semifinali 5-8 posto: ore 18.30 Carotenuto Sant’Agnello- Libertas Partanna (Palazzetto via Varrone); M.Roma – Materdominivolley.it Castellana Grotte (I Circ Did Don Bosco).
Semifinali 1-4 posto Ore 18.30: As Teate Volley Chieti – Vero Volley Lid Logistic Milano (Palalavinium); Sisley Treviso – Trentino Volley Trento (Olimpia Palace)

Domenica 3 giugno
Ore 9.00 finali 3-4 posto (Palalavinium); 5-6 posto (Olimpia Palace)Ore 11.30 finali 7-8 posto (I Circ Did. Don Bosco); 1-2 posto (Palalavinium) A seguire cerimonia di premiazione 

Più informazioni su