Seguici su

Cerca nel sito

Giornata di controlli dei carabinieri: 3 arresti

Nella rete dell'Arma pregiudicati a Ostia e Acilia

Più informazioni su

Il Faro on line – Tre persone sono state arrestate nelle ultime ore dai carabinieri della Compagnia di Ostia. Il primo a finire in manette è stato M.C., 23enne romeno residente in via Mariotti a Fiumicino. Nel corso di un normale controllo effettuato da una pattuglia del Nucleo Radiomobile sul Lungomare Amerigo Vespucci di Ostia, l’uomo si è dapprima rifiutato di esibire i documenti e, successivamente, pur di sottrarsi al controllo, ha cercato di colpire i militari. Il romeno, già noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi con al giustizia, è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Ieri sera, poi, un’altra pattuglia dello stesso Reparto dell’Arma ha arrestato P.A. 36enne romana, nullafacente e pregiudicata. Nel corso di un normale controllo, la donna è risultata destinataria di un provvedimento di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Cuneo, poiché riconosciuta colpevole di sequestro di persona, rapina e lesioni personali; dopo l’arresto, P.A. è stata condotta nel carcere femminile di Rebibbia. Infine, i carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato S.E. 32enne romano, residente in Piazza San Francesco. L’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, lo scorso 24 maggio era stato segnalato all’Autorità Giudiziaria in quanto si era allontanato arbitrariamente dall’abitazione. La Corte di Appello di Roma, concordando la tesi esposta dai Carabinieri, ha ripristinato la custodia in carcere.

Più informazioni su