Seguici su

Cerca nel sito

Nasce il comitato civico “Attività sismica Latina”

“L’obiettivo è quello di essere da tramite tra i cittadini e le istituzioni rispetto alla questione legata alle scosse sismiche nella zona di Tor Tre Ponti”

Più informazioni su

Il Faro on line – Si è ufficialmente costituito il 31 maggio 2012, a seguito di una riunione presso le sale parrocchiali della Chiesa di San Paolo Apostolo di Tor Tre Ponti, il ‘Comitato Attività Sismica Latina’, con il chiaro obiettivo di raccogliere in primo luogo tutte le istanze dei residenti della zona, che ormai da mesi vivono una situazione di forte disagio a causa delle continue scosse di terremoto che hanno come epicentro proprio la zona fra Latina e lo Scalo. Durante l’incontro, che ha visto la partecipazione di numerosissimi residenti, sono intervenuti i geologi Massimo Amodio e Carlo Perotto che hanno curato la parte scientifica, mentre il Vice Sindaco Fabrizio Cirilli ha spiegato i passaggi che l’amministrazione comunale ha intrapreso. 

Il Comitato oltre ad unire i residente di Tor Tre Ponti in un’unica voce, ha visto anche l’adesione di un gruppo di tecnici e geologi con il chiaro intento di mettere in campo diverse azioni. In primis quella di informare tutti i cittadini sul fenomeno terremoto e soprattutto di essere in continuo contatto con le istituzioni preposto quali l’Istituto nazionale di geofisica e Vulcanologia, la Regione Lazio ed ovviamente l’amministrazione comunale, per monitorare, l’operato di quest’ultimi e soprattutto per segnalare istanze e proposte, o denunciare eventuali mancanze. 

“Abbiamo deciso di formalizzarci in un comitato apolitico, apartitico ed aperto a tutti i cittadini – affermano Silvia Centra, Alessandra Nocella e Glenda Clavani, tra le fondatrici del gruppo -, perché riteniamo che il fenomeno che si sta verificando a Tor Tre Ponti, ma che riguarda anche tutta la città di Latina ed il nostro territorio, meriti la massima attenzione da parte delle istituzioni preposte. Per questo il nostro obiettivo sarà quello di fungere da stimolo a chi è chiamato a lavorare per cercare di dare tutte le risposte possibili al fenomeno che si sta verificando ma soprattutto di tutelare la sicurezza di tutti i cittadini”. Tra le primissime iniziative del Comitato, è stata organizzata una raccolti di beni e offerti da inviare tramite la protezione civile alle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal forte sisma dei giorni scorsi. Per tutte le altre informazioni sul comitato e per l’adesione alle attività del gruppo è attiva una pagina facebook all’indirizzo Comitato Attività Sismica Latina.

Più informazioni su