Seguici su

Cerca nel sito

Regione, 4 milioni per le attività culturali

Il Faro on line - Quattro milioni di euro per la promozione culturale e lo spettacolo dal vivo della Regione Lazio. Lo ha deciso la Giunta Polverini approvando la delibera che definisce l’assegnazione delle risorse. “Si tratta di un segnale importante – afferma l’assessore alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, Fabiana Santini - che la Giunta Polverini ha voluto dare nonostante la contrazione delle risorse disponibili dovuta alla drastica riduzione dei trasferimenti di risorse statali. Proprio in considerazione ciò riteniamo importante impegnarsi per sostenere questo settore che ben rappresenta la fortissima vocazione culturale del Lazio e capace di attivare un meccanismo virtuoso di ricadute economiche sul territorio della nostra regione”. La delibera definisce le risorse che verranno assegnate, attraverso le Province e Roma Capitale, con bando pubblico, per complessivi 2,5 milioni di euro riferiti alle annualità 2012 e 2013.

Le risorse gestite invece direttamente dalla Regione Lazio, pari a 1,5 milioni di euro, saranno destinate a due bandi pubblici. Il primo relativo alle iniziative di rilevanza nazionale nel panorama dello spettacolo dal vivo, radicate sul territorio e con una ricorrenza di oltre cinque anni. Il secondo bando sarà, invece, destinato al sostegno delle attività di produzione di teatro, musica e danza, con particolare attenzione al settore delle giovani compagnie di spettacolo dal vivo del Lazio. “Un intervento – conclude Santini - grazie al quale la Giunta Polverini vuole dimostrare attenzione al mondo dello spettacolo dal vivo, sostenendo le iniziative fortemente radicate sul territorio che possano garantire l’innalzamento del livello artistico dell’offerta di spettacolo e promuovere le eccellenze del nostro territorio attraverso eventi dal vivo di musica, danza e teatro che valorizzino le eccellenze artistiche, archeologiche, storiche, ambientali e paesistiche del Lazio”.

Più informazioni su

Più informazioni su