Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, il Trentino Volley vince lo scudetto

Finali nazionali volley under 16 maschile

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Trentino Volley vince per il secondo anno consecutivo lo scudetto. Un bis eccezionale per la squadra di Trento che con un percorso netto vince a Pomezia il tricolore under 16 battendo in finale per 3-1 (25-19; 25-16; 26-28; 25-17) il Vero Volley Logistic Milano in un PalaLavinium stracolmo. Un tifo caloroso e appassionato ha incitato dal primo all’ultimo le squadre che si sono battute in un match di grande contenuto tecnico e agonistico. Una manifestazione che ha riempito di sport la città di Pomezia e i quattro campi da gioco, per un weekend all’insegna della passione agonistica e del divertimento.
 
“Per un attimo ho pensato di scendere in campo anche io per l’emozione che mi avete trasmesso – ha dichiarato ieri durante la premiazione il Sindaco di Pomezia Enrico De Fusco – Ringrazio la Fipav per aver organizzato con noi e da noi un evento sportivo tra i più importanti svolti nella nostra città. Ringrazio voi ragazzi giovani per le emozioni che ci avete regalato in questi giorni. Il mio particolare saluto di profonda amicizia va ai quei ragazzi che nonostante ciò che è accaduto in questi giorni sono qui a rappresentare l’Emilia. La mia speranza è che il prossimo anno ci ritroveremo qui, di nuovo tutti insieme”.
 
“Qui oggi è rappresentata l’Italia intera – ha affermato il Presidente del Consiglio regionale del Lazio Bruno Astorre – Credevamo a stento che foste sedicenni perché siete bravissimi. Siamo orgogliosi di aver ospitato come Regione questo Campionato nazionale. L’augurio per tutti voi è di trovarvi tra qualche anno nella nazionale italiana a difendere i nostri colori in tutto il mondo”.
 
“Colgo l’occasione per ringraziare i ragazzi e i genitori al seguito che hanno fatto sacrifici per essere qui – ha detto Claudio Martinelli, Presidente Fipav Roma – Abbiamo realizzato questa cosa grandiosa grazie ai collaboratori dei comitati sia del provinciale che del regionale e le istituzioni di Pomezia e della provincia di Roma. La pallavolo è un mondo vivo, presente, pulito e voi siete il nostro futuro”.
 
“Abbiamo ospitato le sedici migliori squadre under 16 di tutto il territorio italiano ed è una cosa veramente importante – ha aggiunto Luciano Cecchi, vice Presidente Federazione Italiana Pallavolo – Ringrazio il Sindaco e tutta la Giunta e ovviamente tutto lo staff che ha fatto si che questo evento potesse riuscire così bene. Siamo una federazione viva che non ha eguali a livello nazionale, l’unità simbolo dello sport. Grazie agli amici di Mirandola che sono venuti qui, la Federazione ha dato una testimonianza concreta di solidarietà aprendo un controcorrente per aiutare tutte le persone dell’Emilia”. 
 
Tanti i presenti per ringraziare ragazzi, genitori e staff. L’Assessora allo Sport del Comune di Pomezia Rosaria Del Buono; Mario Brozzi vice Presidente Commissione sport della Regione Lazio; Edgardo Cenacchi Assessore ai Lavori Pubblici di Pomezia; Giorgio Giusfredi Consigliere Fipav Nazionale; Andrea Burlandi Presidente Fipav Lazio; Antonella Ferrari vice Presidente Fipav Lazio; Mario Mazzini Consigliere Fipav Lazio; il Vice Presidente della Fipav Roma Paola Camilletti e i consiglieri della Fipav Provinciale Annalisa Gobbi, Fabrizio Mares e Massimo Iacono.

Più informazioni su