Seguici su

Cerca nel sito

“Tarquinia in rosa” per la lotta contro i tumori

La manifestazione, che si svolgerà il 9 giugno, chiude il mese di iniziative legate alla Race for the Cure

Più informazioni su

Il Faro on line – “Tarquinia in rosa” per sostenere la lotta contro i tumori al seno. Il 9 giugno la città sarà protagonista di un evento che unirà solidarietà e ricerca scientifica. Il luogo la centralissima piazza Giacomo Matteotti, con lo sfondo del palazzo comunale illuminato di rosa. La manifestazione, promossa dall’Amministrazione e dall’Andos con il sostegno della Susan G. Komen Italia, concluderà il mese di iniziative legate alla 13esima edizione della Race for the Cure. Parteciperanno il sindaco Mauro Mazzola, il presidente dell’Andos di Tarquinia Giulio Mattei, i dott. Stefano Magno e Daniela Terribile del Centro Interdipartimentale di Senologia del Policlinico Gemelli. 

Il programma si aprirà, alle ore 18, nella sala consiliare con il convegno “Come preservare la salute del seno” moderato dal prof. Riccardo Masetti, direttore dell’Unità di Chirurgia Senologica del Policlinico Gemelli e presidente della Susan G. Komen Italia. Alle ore 19 l’associazione Con-Tatto Natura allestirà il laboratorio per realizzare il quadro con materiali riciclati del logo della squadra Velia. Alle ore 19.30 Anna Moroni, dalla trasmissione televisiva “La prova del Cuoco”, proporrà il suo “menù in rosa”. Dalle ore 21.30 spazio alla musica con il concerto del trio “Accademia Blu”. 

Il lancio (a cura della Pro Loco Tarquinia) di lanterne luminose di colore rosa, alle ore 23, chiuderà la manifestazione. Andos, Susan G. Komen Italia, 365d (Trecentosessantacinque giorni da donna), Pagaie Rosa e la libreria La Vita Nova allestiranno stand informativi sul tema. Pro Loco Tarquinia e produttori locali faranno invece conoscere e apprezzare le prelibatezze enogastronomiche del territorio. Nell’ambito di “Tarquinia in ROSA”, il palazzo comunale ospiterà dall’8 al 10 giugno la mostra dei disegni realizzati dai bambini della scuola elementare “Corrado e Mario Nardi”.

Più informazioni su