Seguici su

Cerca nel sito

‘Miracolo in Consiglio: liste e partiti illuminati sulla via di Damasco… o sulla via del voto’

Il punto politico di Mario Russo D'Auria, leader di Gil: "E tutte le critiche fatte fino ad oggi a chi erano rivolte?"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ciò che abbiamo visto in Consiglio comunale è davvero particolare: per anni abbiamo assistito a persone, liste,e partiti in posizione fortemente critica verso la maggioranza, e adesso improvvisamente li troviamo tutti dall’altra parte della barricata. E tutte le critiche fatte fino ad oggi, a chi erano rivolte? E’ cambiato improvvisamente tutto?”.

A parlare è Mario Russo D’Auria, leader di Gil (Gruppo indipendente libero per Fiumicino). “La cosa che lascia sconcertati – afferma Russo D’Auria – è la tempistica con cui tutto è accaduto. Tutti insieme, tutti nello stesso giorno. Possibile che sia causale? E’ passata la stella cometa? La risposta è evidente: non è possibile che tutto sia causale, e dunque è frutto di un accordo. E ci chiediamo: con chi è stato condiviso questo accordo? Gli elettori hanno potuto dire la propria? Il punto del vecchio modo do fare politica contro il quale ci battiamo è proprio questo, il fatto che decisioni e spostamenti vengono decisi dall’alto senza alcun confronto, spostando persino l’asse di un consiglio comunale, dall’opposizione alla maggioranza. Non è il modo do fare politica che noi vogliamo proporre, ed anzi crediamo che proprio la pressione che la nostra lista ed altre liste civiche stanno facendo sulla politica locale abbia provocato questa accelerata, che però è tutto da dimostrare che sia veramente su un programma e non solo per mero calcolo elettorale”.

Più informazioni su