Seguici su

Cerca nel sito

“Palidoro, che fine ha fatto il presidio ambulanze?”

Butani (Crescere Insieme): "Qualcuno ci dia delle spiegazioni"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Le notizie che negli ultimi giorni hanno cominciato a circolare sul web sono allarmanti: imminente chiusura del presidio sanitario di Palidoro e trasloco della postazione Ares 118. Morale: niente servizio ambulanza e niente postazione medica nel nord del Comune. La nostra associazione non ama creare allarmismi o cercare facile pubblicità cavalcando notizie infondate o fantasiose, ma purtroppo con il ridimensionamento del sistema sanitario di questi tempi c’è da aspettarsi di tutto. Di fronte a questa notizia che circola sul web, chiediamo un segnale alle istituzioni competenti. Una parola chiara e netta: è vero o non è vero?”.

“Come associazione non potremmo stare con le mani in mano: nel 2008 un nostro protocollo fu portato all’attenzione del consiglio comunale e venne votata una mozione per impegnare il sindaco e la giunta a realizzare un nucleo di cure primarie e una postazione ambulanza ad Aranova. Da quel giorno attendiamo una risposta, un seguito a quell’impegno. E la soppressione del presidio di Palidoro sarebbe una beffa”. 

“La salute è un bene prezioso, primario. Se la notizia risultasse attendibile non staremo certo a guardare: siamo pronti a scendere in piazza con tutti i comitati e le associazioni locali e riprendere quella battaglia iniziata quattro anni fa con il Comitato Cittadino di Palidoro dell’amico Paolo Sbraccia”. 

Massimo Butani
Presidente Associazione
Crescere Insieme

Più informazioni su