Seguici su

Cerca nel sito

Passoscuro, la Lista Perna e l’Isola… che non c’è

De Matteo: La struttura ecologica di via Florinas apre proprio quando in pochi possono utilizzarla. A chi giova questa decisione?"

Più informazioni su

Il Faro on line – “L’isola ecologica di via Florinas, aperta dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 14, proprio quando la massa della gente lavora, con un solo cassone scarrabile e senza una adeguata pubblicizzazione con volantini nei negozi e locandine vicino ai secchioni. A chi giova?”. Se lo chiede Nicola De Matteo, della Lista Civica Perna. “Non è questo – continua – il tipo di isola ecologica che Passoscuro ha chiesto con la raccolta delle 600 firme, volte invece ad ottenere un’isola ecologica permanente di circa 2.000 mq, presi tra i 15.000.000 di mq (1.500 ettari) di terreno di proprietà della Regione Lazio, alla  periferia di Passoscuro, su un’area già destinata a servizi di quartiere sul P.R.G.

L’isola ecologica attuata in via Florinas – dice ancora De Matteo – può essere accettata solo come soluzione provvisoria e a condizioni che sia aperta anche il sabato e la domenica mattina. Cioè quando i villeggianti e i pendolari, (numerosi a Passoscuro), hanno maggior tempo disponibile per potare siepi, sfalciare il prato o ripulire la cantina e per disfarsi di oggetti ingombranti e di materiale riciclabile non inquinante. Altrimenti si tratta solo di un ulteriore sperpero di danaro pubblico e, il Comune di Fiumicino continuerà a bonificare discariche abusive, anche su strade private (via Stintino docet), a spese del cittadino onesto e per la felicità di chi eseguirà la bonifica. Fino a quando abuserà della nostra pazienza Assessore Percoco. Fino a quando?”

Più informazioni su