Seguici su

Cerca nel sito

Terremoto in Emilia, CambiareDavvero in prima linea 

Notturni: "Ci sembrava doveroso fare la nostra parte con una iniziativa concreta"

Più informazioni su

Il Faro on line – Anche Ostia raccoglie il grido d’aiuto delle popolazioni dell’Emilia così gravemente ferite dal terribile sisma del 20 e 29 maggio scorsi. Il devastante terremoto ha provocato danni economici incalcolabili, centinaia di feriti, 34 morti e 14mila sfollati. Una tragedia che le dignitose popolazioni emiliane stanno affrontando con tanto coraggio. Ma la solidarietà di tutti è indispensabile.  

A promuovere una raccolta di generi di prima necessità è Giulio Notturni, coordinatore romano giovani di Cambiare davvero e tutto il gruppo dirigente di Cambiare davvero di Roma. Su indicazioni della Croce rossa, alla quale saranno inviati gli aiuti, chi desidera contribuire potrà farlo donando alimenti a lunga conservazione (pasta, biscotti, succhi di frutta, sughi pronti, carne, frutta e verdura in scatola, alimenti per bambini), prodotti per l’igiene personale (saponi, dentifrici, spazzolini, assorbenti), abiti (nuovi, non usati, in particolare per i bimbi), scarpe nuove, prodotti per l’infanzia (pannolini, pappe), bicchieri, posate e piatti monouso. La raccolta durerà due settimane. Gli aiuti saranno donati alla Croce rossa locale, attivamente impegnata in quelle zone, che provvederà a distribuirli.  

“Ci sembrava doveroso fare la nostra parte con una iniziativa concreta, in un periodo storico dove sembra che tutti inseguano sempre la polemica senza mai pensare a fare qualcosa di pratico e utile”, spiega Giulio Notturni. “Noi ci siamo”, prosegue, “ringrazio tutto il gruppo del XIII municipio come Gabriella Tolli, Giancarlo Melini, Eduardo Valente, Davide D’Annibale, Francesco Pagano, Angela Caprara, Simona Cecconi, Armando Perilli, Gabriella Gabrielli e tanti altri che si sono resi disponibili a coprire i turni nella nostra sede per far sì che resti aperta come punto di raccolta dove portare gli aiuti. Non ci illudiamo certo di risolvere tutti i problemi ma di certo cercheremo di essere più utili e concreti dei molti movimenti e partiti politici che non fanno che perdersi in polemiche e in mille parole. Speriamo che i cittadini, le associazioni, i comitati e tutte le realtà sociali del territorio rispondano con sensibilità all’appello di aiuto che abbiamo lanciato”, conclude. 

La raccolta avverrà nella sede di Cambiare Davvero, in via dei Traghetti, 12/14. Dal lunedì al sabato, dalle ore 16 alle ore alle ore 19, e nei giorni di martedì, giovedì e sabato anche al mattino, dalle ore 10 alle ore 12.30. 
M.G.S. 

Più informazioni su