Seguici su

Cerca nel sito

Arco Club Pontino: risultati a tutto campo

De Marchi: "I nostri atleti trasformano gli sforzi in risultati"

Più informazioni su

Il Faro on line – Nel calendario federale nazionale, una giornata come quella appena trascorsa di domenica 10 giugno, offre gare di discipline diverse su tutto il territorio nazionale.

In una giornata così, poi, può succedere che, mentre a Roma, presso l’impianto di Tor tre teste sta andando in scena il “37° FITA-Trofeo Sagittario G.Mattielli”, contemporaneamente a Rotondi (AV) ci sia la seconda gara nazionale di valutazione per l’ammissione alla selezione che prenderà parte ai prossimi campionati europei 3D.Con questa premessa, grazie agli sforzi profusi dagli atleti dell’A.S.D. Arco Club Pontino, a Roma Claudia Compagnucci, nella divisione olimpica, mette a segno il suo terzo successo consecutivo, Maurizio Rapone nella divisione compound, coglie l’ennesimo podio stagionale, così come a squadre, sempre nella stessa divisione, Fabio Di Natale, Emanuele De Marni e Giuliano Barbazza salgono sul secondo gradino del podio.

A Rotondi invece, Armando Cifra, coglie, per la seconda volta, in due gare di valutazione, punti pesantissimi per la selezione finale, che si terrà a Marzabotto (BO) il prossimo 15 luglio, nella quale sarà composta la squadra azzurra che parteciperà ai prossimi campionati europei in programma a Veliko Trojstvo (CRO) dall’11 al 15 settembre.Positivo il commento del presidente della compagnia pontina, Fabio De Marchi, che afferma:”I nostri atleti, trasformano in risultati, gli sforzi che la nostra associazione affronta quotidianamente, per far fronte alle esigenze più diverse.

“Sono orgoglioso di essere a capo di questa compagnia, e di avvalermi della collaborazione e del continuo stimolo a far bene, da parte del consiglio direttivo, senza dimenticare, ovviamente, il mio ringraziamento agli atleti, appunto, che ci fanno affrontare il tutto in maniera sì professionale, ma anche gioiosa.” 

Più informazioni su