Seguici su

Cerca nel sito

“Il Centrodestra devasta il territorio”

La critica di Lorenzatti (Sel): "La Giunta Alemanno fa calare su Roma 2.380 ettari di cemento"

Più informazioni su

Il Faro on line – “La Giunta Alemanno fa calare su Roma 2.380 ettari di cemento, pari a circa 20 milioni di metri cubi, sfruttando il meccanismo delle compensazioni concesso ai costruttori che non hanno potuto edificare in aree protette o vincolate.” Dichiara Sandro Lorenzatti, Coordinatore Sel XIII Municipio.

“Di questa colata catastrofica – prosegue Lorenzatti – più di 600.000 metri cubi potrebbero piombare sul XIII Municipio. Le aree individuate come possibili localizzazioni di nuove residenze dal Dipartimento per l’attuazione urbanistica del Comune di nuove residenze sono otto, infatti, quasi tutti tra Ostia Antica e Acilia, vicinissime gli Scavi di ostia e la Riserva del Litorale, per un totale di oltre 60 ettari. Un’operazione di devastazione del territorio agricolo assurda ed inutile, poiché non v’è alcun bisogno di case a Roma e nel nostro territorio e a Roma, dove si contano oltre 250.000 alloggi sfitti”.

“Sel XIII presenterà i dati in una conferenza stampa sabato mattina ad Ostia – conclude Lorenzatti – Peraltro si rilevano alcune omonimie che potrebbero se confermate indurre legittimamente a porre una questione di conflitto di interessi politici e imprenditoriali. Sel XIII aderisce inoltre alla manifestazione di protesta contro questo scempio, indetta dalle associazioni e dai comitati a piazza del Campidoglio il 5 luglio prossimo, invitando tutti a partecipare”.

Più informazioni su