Seguici su

Cerca nel sito

Inps verso la riapertura nei locali comunali

Il Sindaco di Anzio e il Direttore Regionale dell'ente, Gabriella Di Michele, firmano la convenzione

Più informazioni su

Il Faro on line – Nella giornata di ieri il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini e il Direttore Regionale INPS, Gabriella DiMichele, hanno firmato la convenzione che impegna l’Ente alla riapertura dell’agenzia territorialeall’interno dei locali comunali ad Anzio Due. Il testo della convenzione, nei giorni scorsi, era statoapprovato all’unanimità dal Consiglio Comunale di Anzio che aveva dato ampio mandato al Sindacoper arrivare ad una soluzione positiva della vicenda che coinvolge un bacino d’utenza pari a circa130.000 cittadini (Anzio e Nettuno).   

Nella convenzione è contenuta la regolamentazione della concessione in comodato d’uso gratuitoe della gestione dell’edificio che ospiterà la nuova sede dell’INPS ad Anzio, presso i locali diproprietà comunale situati in Via Lussemburgo snc, per lo svolgimento delle specifiche attivitàdell’Agenzia Territoriale INPS. La gestione, finalizzata a concretizzare gli obiettivi comuni daraggiungere, con particolare riferimento alle esigenze della cittadinanza e del territorio, ha lo scopodi offrire un servizio di interesse collettivo in locali idonei anche per gli operatori.
 
Nella convenzione l’INPS si è impegnato ad attivare tutte le leve necessarie per  reperire le risorseumane necessarie a modificare la struttura organizzativa da Punto INPS ad Agenzia territorialeINPS entro il 1 gennaio 2013, a garantire livelli di efficienza ed efficacia pari a quelle delle altrestrutture del Lazio, ad effettuare l’apertura degli sportelli quotidianamente attenendosi alledisposizioni della Direzione dell’Area Metropolitana ed a farsi carico dell’adeguamento dei locali peril cablaggio della rete dati.
 
“Ringrazio il Presidente del’INPS Mastrapasqua e  la dottoressa Di Michele – dice il Sindaco diAnzio, Luciano Bruschini – per aver compreso il disagio dei cittadini rispetto ad un servizio diprimaria importanza che coinvolge moltissimi utenti. Allo stesso tempo ringrazio il ConsiglioComunale per il sostegno unitario alla stipula della convenzione riferita ad una problematica che civedrà tutti impegnati affinchè venga risolta, definitivamente, nel più breve tempo possibile”.

Più informazioni su