Seguici su

Cerca nel sito

Tabelle tariffe taxi ferme al 2002, attenzione ai disguidi

L'allarme lanciato da Carlo Corsetti dell’Associazione Romana Tassisti

Più informazioni su

Il Faro on line – Carlo Corsetti dell’Associazione Romana Tassisti considerando che è stato rivisto l’intero impianto tariffario compreso quello che riguardava le predeterminate verso gli Aeroporti e che si stà procedendo all’aggiornamento tassametrico, ha richiesto ufficialmente “la rimozione urgente delle tabelle metalliche, riportanti le vecchie tariffe, sia cittadine che quelle inerenti gli aeroporti. Le stesse sono collocate su dei paletti situati nei pressi dei posteggi taxi”. “Si ricorda all’Amministrazione capitolina e all’Assessore Aurigemma – prosegue Corsetti – che le tabelle di cui trattasi riportano ancora lo scatto iniziale di partenza di 2,33 applicato in un lontanissimo passato, quando entrò in vigore l’euro. In questo lunghissimo periodo temporale ci fu anche nel 2007 un adeguamento di scatto iniziale a 2,80. Colpevole qui la scorsa Amministrazione che non provvide mai alla rimozione delle tabelle, applicandone delle nuove. Onde evitare incresciose incomprensioni e litigi con la clientela, in special modo straniera, appare evidente questa necessità, al fine di avere la conseguente trasparenza tariffaria”.

Più informazioni su