Seguici su

Cerca nel sito

“Vendita del Castello di Santa Severa, ipotesi inaccettabile”

Di Stefano: "Auspico venga inserito nella lista dei beni regionali inalienabili"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Si fanno sempre più insistenti in Regione voci secondo le quali sarebbe intenzione di questa amministrazione regionale vendere il castello di Santa Severa per fare cassa”.

Lo afferma in un comunicato stampa il consigliere regionale Marco Di Stefano che spiega: “Si tratta di un’ipotesi che non esito a definire allucinante e inaccettabile, che priverebbe la comunita dei cittadini laziali di un bene dal valore inestimabile. Il castello di Santa Severa è infatti un monumento storico che invece di vendere si dovrebbe adeguatamente tutelare e valorizzare, soprattutto dopo gli ultimi lavori di recupero e restauro (finanziati con soldi pubblici) che sono stati conclusi da pochi mesi”.

“Proprio per avere risposte chiare e precise dalla Giunta Regionale, ho provveduto a presentare un’interrogazione urgente su questo argomento, in modo da avere una smentita ufficiale a questi rumors e per mettere la parola fine a tutte queste illazioni”.

“Auspico, infine, che il castello di Santa Severa sia inserito nella lista dei beni regionali inalienabili e indisponibili, in modo da non doverci ritrovare, tra qualche mese a veder risorgere assurde ipotesi di questo tipo”.

Più informazioni su