Seguici su

Cerca nel sito

Surface, il tablet anti-Apple secondo Microsoft

Il Faro on line - Visti gli eccezionali risultati dell’iPad di Apple (venduti 67 milioni in due anni) e le proiezioni secondo cui le vendite di tablet triplicheranno nei prossimi due anni Microsoft ha deciso di scendere in campo in un mercato ad alta concorrenza (a luglio dovrebbe arrivare anche il tablet di Google) ma con interessantissime prospettive di guadagno. Durante una conferenza stampa tenutasi a Hollywood, l'amministratore delegato, Steve Ballmer, ha presentato Surface, tablet che dovrebbe essere disponibile a partire dal prossimo ottobre.  Sul mercato verranno lanciati due diversi tipi di tablet denominati entrambi Surface che avranno caratteristiche comuni e differenti. 
Per quanto riguarda quelle comuni ai due modelli: entrambi avranno un involucro in lega di magnesio, molto leggero, e uno schermo da 10,6 pollici, con risoluzione Hd da 1080p.

Nel case è integrato un supporto per mantenerlo in posizione eretta mentre la cover - che sarà disponibile in numerosi colori - ha una doppia funzione: protezione dello schermo quando è chiusa e tastiera Qwerty con track pad quando è aperta. E pare che la cover sarà inclusa al momento dell'acquisto. E' prevista inoltre una doppia antenna, per migliorare la connettività. Potrà essere utilizzato sia con il touch delle dita o con un pennino, e supporta la tecnologia Digital Ink (a 600 punti per pollice) per disegnare e scrivere. Il nuovo tablet del colosso di Redmond sarà disponibile in due configurazioni: una per processori Arm, quelli tipici dei dispositivi portatili, come iPad e smartphone, meno potenti ma con minore consumo di energia; e una per processori Intel x86, quelli classici dei computer. Diverso (ma solo da un punto di vista tecnico) il sistema operativo: la versione per Arm avrà Windows RT, mentre la versione per processori Intel avrà installato Windows 8 Professional. 

A cambiare saranno quindi peso e dimensioni: Surface per Arm ha un peso di 0,68 chili e uno spessore di 9,8 millimetri, assolutamente in linea con l'iPad. Quello per x86 peserà invece 0,9 chili e avrà uno spessore di 13,5 millimetri, ma con tutte le funzionalità e la compatibilità di un pc desktop. Surface per Arm sarà in commercio con 32 o 64 gigabyte di memoria, mentre la sua versione business avrà o 64 o 128 gigabyte. Nessuna notizia sulla durata della batteria. Per quanto riguarda i prezzi Ballmer e i suoi non sono entrati nello specifico, ma hanno detto che Surface per Arm avrà un prezzo in linea con quello di altri tablet (e immaginiamo voglia dire iPad), mentre Surface con W8 avrà prezzi in linea con un personal computer. Quindi, volendo dare dei numeri, il primo starà tra i 600-700 euro e il secondo intorno ai 1000: ma questa forbice di prezzo è un'interpretazione e non è confermata.

di Nemo81

Più informazioni su

Più informazioni su