Seguici su

Cerca nel sito

Aumenta la tassa sui rifiuti, è polemica

Cittadini perplessi per la nuova decisione dell'amministrazione

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo il Consiglio comunale, si è riunita la Giunta dove è stato deliberato l’aumento del 12 per cento della tassa sulla raccolta dei rifiuti solidi urbani (differenziata o meno). Una nuova tassa per sopperire all’ampliamento del contratto per la raccolta differenziata in altre zone. Ampliamento del contratto d’appalto che non è passato attraverso la Giunta e ancor meno in Aula consiliare… ma allora chi l’ha emanata? 

Non è escluso che dell’aumento vengano interessati gli organi giudiziari. Come è stato possibile non parlarne durante il Consiglio comunale? Sarebbe opportuno che le opposizioni svolgano il loro ruolo ma soprattutto che la Commissione Trasparenza verifichi gli atti. I rifiuti sono diventati una ricchezza per chi li gestisce, e un impoverimento per chi li produce ritrovandosi di punto in bianco con aumenti a dir poco da verificare. 

Va anche detto che la ditta che gestisce l’appalto i soldi dell’aumento del 12% non li percepisce ora se non dopo che il Consiglio comunale ne avrà ratificato la delibera. Allora perché minacciare uno sciopero affermando di non avere i soldi per pagare gli operai? Per dovere di cronaca va detto che questa volta sono stati tutti consenzienti ad aumentare il 12% sindaco in testa.
Luigi Centore

Più informazioni su