Seguici su

Cerca nel sito

“Progetti per le fasce piu’ deboli, via libera ai fondi”

Fantauzzi: "Ringrazio gli uffici per l'ottimo lavoro. La delibera andra' in votazione al primo Consiglio"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il Comune di Fiumicino, in collaborazione con la Provincia di Roma e l’Asl Roma D ha nuovamente pianificato una serie di progetti che garantiscano interventi di assistenza a persone con disagio psichico, minori, fondi per le case famiglia, assistenza domiciliare leggera, soggiorni disabili gravi, attività sportive per persone con disabilità, e altri progetti legati alla persona e al contrasto delle tossicodipendenze, studiati nei tavoli tematici con associazioni e operatori del terzo settore”. 

Lo hanno comunicato il presidente della commissione servizi sociali del Comune di Fiumicino, Marco Fantauzzi e il consigliere del Pdl, William De Vecchis al termine della riunione convocata questa mattina per discutere dei Piani di Zona 2012, alla quale erano presenti oltre all’assessore Luca Panariello, i consiglieri comunali Anacleto Buggini, Roberto Severini e Paolo Sugamosto. 

“Mentre altri comuni sono fermi al 2011, il Comune di Fiumicino si appresta a presentare i piani di zona 2012 – afferma il consigliere comunale del Pdl, De Vecchis -. Questo testimonia l’attenzione e gli sforzi che la maggioranza di centrodestra ha messo in campo per tutelare le fasce più deboli. Il successo del segretariato sociale, lanciato già dal 2005 e ormai un progetto consolidato, ne è l’esempio lampante. Un servizio che ha creato un front office a disposizione degli utenti e uno strumento per l’amministrazione in grado di verificare effettivamente quali sono le necessità primarie dei nostri concittadini. Dal 2003 questa maggioranza si è sempre battuta per garantire assistenza alle persone con disabilità, mettendo in campo una serie di iniziative importantissime. Ed essere riusciti, in un periodo di crisi, a mettere nel bilancio di zona fondi per la lotta alla povertà, è una piccola vittoria che ci deve far ben sperare per il futuro”.

“Ringrazio gli uffici per l’ottimo lavoro – afferma Marco Fantauzzi, presidente della commissione politiche sociali -. La delibera cosi discussa andrà in votazione al primo consiglio comunale utile. Unico rammarico l’assenza dei rappresentanti dell’opposizione. Ci auguriamo comunque  il voto unanime in consiglio comunale”.

Per il capogruppo della lista civica Noi Insieme, Roberto Severini, “i progetti presentati nei Piani di Zona, confermano l’importanza di conoscere il territorio e le sue reali esigenze soprattutto nei confronti delle fasce deboli”.

Più informazioni su