Seguici su

Cerca nel sito

“Sbarco di Enea”, un successo

Bellissima performance la sera del Solstizio d’estate

Più informazioni su

Il Faro on line – Il 21 giugno 2012 si è tenuta la diciannovesima edizione della ricostruzione storica dello “Sbarco di Enea”. A giudizio unanime la più grandiosa da quando un gruppo di cittadini di Pomezia si ritrovò sulla spiaggia di Torvajanica, la sera del Solstizio d’estate, per ricordare le origini del territorio, basandosi sui racconti degli storici dell’antichità. Ora, oltre centocinquanta tra figuranti, “attori”, regia e volontari si impegnano ogni anno per questo evento, la cui preparazione prevede più di un mese di lavoro. L’ora di rappresentazione, per quanto suggestiva e significativa, non può rendere le giornate passate a studiare, costruire, cucire, organizzare, inventare, ecc. ecc. Quest’anno, inoltre, la manifestazione storica è stata impreziosita dalla presenza della delegazione della città turca di Çanakkale (dove ricade il sito archeologico della Troia omerica), gemellata con Pomezia, guidata dal sindaco, Űlgűr Gőkhan. Inoltre, erano presenti gli assessori Antonio Maniscalco e Rosaria Del Buono. Le diverse fasi della ricostruzione: l’orazione di Venere, l’arrivo dei Troiani, il Pasto delle Mense, l’incontro con i Latini e l’avvento di Roma, sono stati ripresi e fotografati non solo dalle televisioni e dai giornali, ma soprattutto dalle centinaia di spettatori provenienti anche dalle città vicine. La realizzazione ha visto ancora una volta il sostegno fattivo dello stabilimento Celori Mare.

Più informazioni su