Seguici su

Cerca nel sito

Basket, terza edizione del Casanatola

Ancora una volta grande successo a Bassiano

Più informazioni su

Il Faro on line – Anche quest’anno, si è concluso con grande successo la terza edizione del torneo giovanile di Basket femminile  “Casanatola” 2012.

Una kermesse, organizzata dalla società Bull Basket Latina del presidente Massimiliano Di Maria, che riunisce a Bassiano i migliori settori giovanili Under 17 delle formazioni di basket femminile provenienti da ogni parte d’Italia. Hanno preso parte al torneo le squadre di Athena Roma, I.G.S. Esquilino Roma, Minibasket Battipaglia e Famila Schio, che hanno messo in mostra tutte le proprie grandi qualità, dando vita nell’area attrezzata allo sport della città lepina ad una intensa 4 giorni di Basket e di divertimento.

Il torneo, per il secondo anno consecutivo, è stato vinto dal Minibasket Battipaglia, che nella finale ha sconfitto l’Athena Roma; il terzo posto è andato ad Esquilino, mentre la Bull Basket si è classificata 4^ con subito dietro Schio.

Ma a prescindere dal risultato cestistico del torneo, i complimenti della società Bull Basket Latina vanno  alla Cooperativa sociale Utopia 2000 del presidente Massimiliano Porcelli, la quale si occupa dell’inserimento dei giovani disagiati sul mondo del lavoro.

Utopia 2000, anche quest’anno ha stretto una grandiosa collaborazione con il sodalizio dei quartieri Q4 e Q5 di Latina, contribuendo all’ottima riuscita dell’evento e scaturendo una grande soddisfazione da parte delle società ospitate grazie alla cura in ogni dettaglio dell’aspetto logistico attraverso la preparazione di pietanze, l’animazione e tutto quanto di bello e accogliente ci si possa aspettare.

Ma quest’anno c’è stato di più. La manifestazione “Casanatola”, è coincisa con la festa dello sport montano di Bassiano, organizzata dallo scalatore setino Daniele Nardi; un evento, che ha permesso alle cestiste di conoscere più da vicino le attività sportive che riguardano la montagna e di allietare il proprio soggiorno con la possibilità di effettuare un bel bagno in piscina.

La soddisfazione, pervade l’animo del presidente Massimiliano Di Maria, ancora una volta soddisfatto per quanto reso realtà a Bassiano: “Considerato che a Latina si iniziava a soffrire molto il caldo, è stato più che gratificante per noi stare qui a svolgere della sana attività sportiva godendoci una temperatura più fresca – ha commentato -. Per quanto riguarda le nostre “bimbe”, direi che hanno dato il massimo, come sempre, contro formazioni giovanili molto accreditate giocando un gran bel basket”. Di Maria, fa sapere di aver avuto il tempo anche per portarsi avanti con il lavoro per il futuro: “Questa occasione ci ha portato ad opzionare tre ragazze laziali che potrebbero rientrare in una futura collaborazione fra settori giovanili”.

Il Basket per la Mancinella Redimedica Bull non si ferma qui. I prossimi appuntamenti sul campo saranno al Palabianchini il 27 e 30 Giugno e l’11 Luglio, in occasione delle gare di qualificazione europea della nazionale femminile. Le biancoverdi, scenderanno in campo per delle partite che faranno da apripista ai match che l’Italia giocherà a Latina: mercoledì 27, prima di Italia-Finlandia, scenderà in campo l’Under 13; sabato 30, prima di Italia-Lettonia, giocheranno le Under 15 e l’11 Luglio, a fare da apripista a Italia-Grecia, sarà la volta delle Under 17.

Più informazioni su