Seguici su

Cerca nel sito

“Il lungomare di Ostia bonificato? E’ solo un’illusione”

Notturni (Cambiare davvero): "Il degrado a soli 50 metri. E' necessario che l'amministrazione dedichi maggiore attenzione alle zone più arretrate"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Lungomare di Ostia bonificato? Sono stati spesi più di 500 mila euro! Cosa significano allora tutto quel degrado e quella sporcizia esistenti? Ho effettuato un sopralluogo e mi sono reso conto che la tanto sbandierata opera di bonifica messa in campo dall’amministrazione capitolina è stata soltanto parziale! Hanno “dimenticato” viale Mediterraneo, via dell’Aquilone, le zone dietro piazza Sirio e altre aree. E se i residenti si lamentano, ne comprendo bene le ragioni”.

Queste le dichiarazioni di Giulio Notturni, coordinatore romano giovani Cambiare davvero.  “Cosa andrebbe fatto? Innanzi tutto è opportuno non dimenticarsi delle aree più “arretrate” del lungomare, dove è assolutamente necessaria un’uguale attenzione che per la passeggiata, zona più visibile e “vetrina” del Lido”, spiega Giulio Notturni. “Anzi, suggerisco all’amministrazione locale e centrale di mettere in campo degli interventi programmatici per dare nuova dignità al decoro pubblico del nostro territorio. Non basta spendere migliaia di euro “una tantum” per non sfigurare davanti agli spettatori dell’Air show, ma bisogna assolutamente lavorare bene perché Ostia e tutto il municipio XIII diventino davvero una località turistica degna di questo nome, dove regnino decoro e sicurezza, cosa che, al momento, mancano completamente”.

Più informazioni su