Seguici su

Cerca nel sito

Uccisero un benzinaio durante una rapina, tre arresti

Indagini dei carabinieri durate un anno. L'episodio in un distributore di carburanti sulla via Aurelia a Cerenova

Più informazioni su

Il Faro on line – Arrestati dai carabinieri i presunti autori dell’omicidio di Mario Cuomo, il gestore di un distributore carburanti sulla via Aurelia a Cerenova (comune di Cerveteri, 40 chilometri a nord della Capitale) ucciso al culmine di una rapina il 9 agosto 2011, quando due uomini travisati da caschi ferirono gravemente anche il fratello della vittima Giancarlo, tuttora in gravi condizioni di disabilità.

Dopo mesi di indagini, i carabinieri del Nucleo investigativo di Ostia e della compagnia di Civitavecchia hanno arrestato tre persone: i due autori della tragica rapina, noti pregiudicati romani, ed un terzo uomo di Cerveteri che fornì supporto informativo e logistico ai due rapinatori.

Mario Cuomo fu colpito a morte con uno sparo in testa nel giorno del suo 62esimo compleanno, sotto gli occhi del figlio.

(Fonte TMNews

Più informazioni su