Seguici su

Cerca nel sito

Acilia, accoltella il convivente della sorella, poi ferisce anche lei

L'aggressione in unabitazione di via Francesco Fogolla in presenza di tre bambine

Più informazioni su

Il Faro on line – Sembrava l’accesa discussione tra una coppia ed il fratello della donna fosse finita e invecequest’ultimo, M.Renato, 55 anni, romano e pregiudicato, ha accoltellato il compagno della sorella. E’ accaduto ieri in un appartamento di via Francesco Fogolla, ad Acilia. 

 Dopo la lite, mentre la coppia si era attardata nel giardino dell’abitazione con le tre figlie della donna,Renatino è rientrato nell’appartamento. E ne è uscito impugnando un coltello. Ha quindi raggiunto ifamiliari colpendo con un fendente alla schiena l’uomo.  

La convivente della vittima ha inutilmente provato a fermare il 55enne, rimanendo a sua volta colpitaalla mano. E’ stato un testimone a telefonare al 113, segnalando la violenta lite in corso tra ferimenti,urla e coltellate. Al loro arrivo, gli agenti del commissariato di Ostia diretto dal dottor Antonio Francohanno trovato il colpevole in bagno, che si stava lavando. Le due vittime sono state medicate pressol’ospedale Grassi per le ferite subite. 

Renatino, invece, accompagnato negli uffici della stazione di via Genoese Zerbi, già noto alle forzedell’ordine per diversi precedenti penali per reati connessi agli stupefacenti, è stato arrestato conl’accusa di duplice tentato omicidio e lesioni aggravate. Sottoposta a sequestro l’arma, un coltello aserramanico. 
Maria Grazia Stella

Più informazioni su