Seguici su

Cerca nel sito

Pallanuoto, applausi per il primo torneo regionale

"Un grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione"

Più informazioni su

Il Faro on line – Grande successo per il primo torneo Regionale ASC LAZIO di pallanuoto riservato agli U19 e U12 organizzato nella giornata di domenica 17 giugno. Alla fine la vittoria U19 è andata alla Sporting Club Lido  che hanno preceduto, nell’ordine, H2o, Heaven e Roma Nomentano. Presenti molte squadre giovanili importanti anche nella categoria U12, come Roma Nomentano, Olimpia, Latina Aquilotti – Koala – Orsetti, Velletri Barracuda, Akrosport, Anzio Pallanuoto, Racing sport nuoto Roma, Heaven, Arca e H2o, tutte vincitrici.A vincere più di tutti, però, sono stati loro, i bambini, che hanno preso parte a questa splendida manifestazione, la prima in questa disciplina organizzata dal Comitato Regionale Lazio dell’Ente di Promozione Sportiva A.S.C. “Attività Sportive Confederate”. Un evento che ha visto coinvolti più di 100 atleti.

E’ stato veramente emozionante vedere tanti bambini in acqua e soprattutto tanti genitori e nonni che hanno riempito le gradinate della piscina dell’impianto sportivo “Olimpia – Città dello sport” di Pomezia che ha ospitato la Kermesse splendidamente gestita dal Responsabile del Settore Antonio Olivola, ottimamente coadiuvato dal Dirigente A.S.C. Maurizio di Dio. Presenti anche le istituzioni del territorio, particolarmente sensibili alle tematiche giovanili, nelle persone del Sindaco di Ardea, Dott. Luca Di Fiori, del Consigliere Comunale di Ardea, Dott. Riccardo Iotti, e del Sindaco di Pomezia, Dott. Enrico De Fusco.

“Un grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione ed un augurio a tutti i ragazzi a nome dell’A.S.C. e soprattutto la soddisfazione di aver regalato la gioia ad ogni singolo bambino che per un giorno è stato trattato come un grande campione e che a breve potrà esprimere nuovamente le proprie potenzialità avvalendosi di un ricco programma di attività sportive che nella stagione estiva interesserà tutto il litorale laziale”. 

Più informazioni su