Seguici su

Cerca nel sito

Il sindaco Mitrano incontra l’arcivescovo D’Onorio

"Sostegno alle iniziative in favore dell'area dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie"

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Amministrazione comunale, in sinergia con le parrocchie, è impegnata a sviluppare misure di contrasto all’esclusione sociale ed azioni di sostegno alle iniziative in favore dell’area dell’infanzia, dell’adolescenza e delle famiglie. 

Questo l’esito dell’incontro fra il sindaco Cosmo Mitrano e l’arcivescovo Fabio Bernardo D’Onorio svoltosi ieri alla presenza dei parroci delle chiese cittadine, che rappresentano dei veri e propri centri di aggregazione sociale, in particolare per le giovani generazioni. Il primo cittadino e la più alta autorità ecclesiale hanno convenuto sulla necessità di promuovere «tutte quelle attività formative, culturali, sociali, assistenziali, di tempo libero, di prevenzione e di lotta per rimuovere l’emarginazione e far fronte ai bisogni degli ultimi, a favore dei quali occorre intensificare le attività che vanno dall’ascolto, all’orientamento, all’accoglienza, al sostegno».

Il presule ha ringraziato il sindaco «per la sensibilità mostrata su queste problematiche e per aver voluto l’incontro che non ha precedenti nella storia dei rapporti fra Diocesi e Amministrazione comunale». 

Ha quindi espresso soddisfazione per le risposte e l’impegno concreto del sindaco su varie tematiche, compresa quella legata alla funzione turistico-culturale di «Gaeta, città d’arte» nel cui ambito sarà prevista anche una più organica fruizione dei monumenti e delle chiese non aperte al culto. L’arcivescovo D’Onorio ha accolto con favore l’idea del sindaco Mitrano secondo cui, «per rendere ancor più concreta la collaborazione tra Comune e le comunità parrocchiali occorre istituire un apposito ambito di confronto, con il compito principale di elaborare le linee comuni di azione».

Più informazioni su