Seguici su

Cerca nel sito

Agevolazioni Imu, ecco le precisazioni

Maietta: "La normativa fornisce un preciso elenco tassativo delle forme e modalita'"

Più informazioni su

Il Faro on line – Nelle ultime settimane sono state avanzate all’amministrazione comunale, anche attraverso pubbliche dichiarazioni, diverse richieste affinché l’amministrazione stessa conceda delle agevolazioni sull’Imu a particolari fasce di popolazione o zone di residenza. 

Pur prendendo atto che si tratta, in gran parte, di richieste fondate e di aspettative legittime da parte della comunità locale, si precisa che la normativa nazionale sull’Imu risulta molto rigida e non consente ai Comuni di costruire agevolazioni ad hoc per particolari fasce di utenti in base alle esigenze del territorio.

“La normativa sull’Imu – afferma l’assessore comunale al bilancio, Pasquale Maietta – fornisce un preciso elenco tassativo delle forme e modalità di agevolazioni che i Comuni possono varare. Si tratta di agevolazioni specifiche e a cui il Comune di Latina ha già dato la massima applicazione in base alle forme previste relative, per esempio, ai diversamente abili o ai beni strumentali delle aziende, ecc.”

Le agevolazioni Imu relative ad aspetti specifici del territorio e non comprese nell’elenco previsto dalla normativa non possono, quindi, essere concesse. E’ il caso degli sgravi richiesti per i residenti dell’area intorno alla ex centrale nucleare di Borgo Sabotino, proposta avanzata da più parti. A tal proposito, invece, si fa presente che nella seduta di domani mattina la Commissione comunale Bilancio prevede all’ordine del giorno l’inizio della discussione per eventuali esenzioni sulla Tia proprio per i residenti dell’area intorno alla ex centrale nucleare di Borgo Sabotino, proposta avanzata dal consigliere comunale Cesare Bruni.

Più informazioni su