Seguici su

Cerca nel sito

I colori di Ilaria Brignone sbarcano ad Anzio

La mostra, allestita a Villa Sarsina, è composta da circa trenta opere ed è suddivisa in due parti

Più informazioni su

Il Faro on line – Sabato 28 Luglio ad Anzio presso Villa Sarsina è stata inaugurata la prima mostra pittorica personale di Ilaria Brignone “Nati Dalla Luce”.
Ilaria Brignone nasce ad Anzio il 10 Settembre 1987, dove vive tutt’ora con la sua famiglia. Fin da bambina dimostra una spiccata capacità artistica in particolare per il ritratto, infatti nel corso degli anni, ha cercato di migliorarsi sempre di più in questo campo. Frequenta per tre anni la Scuola Romana dei Fumetti a Roma, prendendo il diploma in Disegno e Tecnica del Fumetto. Nel 2010 si iscrive all’accademia di Belle Arti di Roma al corso di Pittura che tutt’ora frequenta.
 
La mostra è composta da circa trenta opere ed è suddivisa in due parti. La prima parte è formata dai Ritratti, realizzati utilizzando diverse tecniche, dall’olio su tela alla gouache su carta, sia a colori che in bianco e nero. Raffigurano persone comuni, come bambini, donne, innamorati e anche personaggi noti del mondo dello spettacolo. La seconda parte posta sul lato opposto è formata da un’installazione intitolata “La Vita Parallela delle Ombre”. E’ composta da una decina di tele realizzate con la tecnica dell’olio e dell’acrilico che raffigurano ombre proiettate su muri, strade, prati. E’ un progetto nuovo e originale, sul quale la giovane pittrice ha iniziato a lavorare da poco, e ha spiegato che nel dipingere questi quadri ha deciso di rappresentare non la vita delle persone ma la vita delle ombre che si sdoppiano dal nostro corpo e ci seguono parallelamente.

“Tutto questo è reso possibile grazie alla luce, per questo la Luce è Vita! Senza di essa nessuno di noi riuscirebbe a percepire nulla attraverso il senso della vista”.
 
All’inaugurazione hanno partecipato molte persone, ma l’ospite più importante è stao il Sindaco di Anzio Luciano Bruschini, il quale ha ricevuto un dono dalla pittrice, un Ritratto di Nerone, simbolo della storia anziate, che è stato molto apprezzato dal nostro Primo cittadino.
 
La mostra perdurerà fino a domenica 5 Agosto.

Più informazioni su