Seguici su

Cerca nel sito

Natante in avaria, dopo il soccorso le sanzioni

In azione la Guardia Costiera di Civitavecchia

Più informazioni su

Il Faro on line – Il personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Santa Marinella, a seguito di segnalazione ricevuta tramite 1530 (numero blu per l’emergenza in mare), ha fornito assistenza ad un natante rimasto senza benzina a circa 3 miglia al traverso di Capo Linaro con due persone a bordo. Durante i controlli di ruotine il suddetto personale ha notato la presenza a bordo di un esemplare di tonno rosso (di circa 45 kg) la cui pesca sportiva, senza la cosiddetta tecnica del “catch/release”, peraltro riservata ad unità da diporto in possesso di apposita autorizzazione, è stata chiusa con Decreto Direttoriale nr. 19361 del 31.07.2012. I militari, con l’ausilio del personale della Protezione Civile, hanno fornito ai due giovani presenti a bordo, il carburante necessario per il rientro in porto. Una volta rientrati gli sprovveduti, quanto incauti diportisti, sono stati sanzionati per inosservanza delle norme in materia di sicurezza della navigazione (€ 172) e per la violazione delle normative in materia di pesca (€ 4.000).

La Guardia Costiera ricorda ancora una volta che prima di intraprendere anche il minimo trasferimento con l’unità da diporto è necessario controllare tutte le dotazioni di sicurezza a bordo.

Più informazioni su