Seguici su

Cerca nel sito

“Parcheggi a pagamento, è l’ora della rivolta”

Paletta (Udc): "Una scelta iniqua e sbagliata. Invito Vizzani a ricpensarci"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Gli automobilisti si devono rivoltare contro la richiesta illegittima del parcheggio a pagamento, che è unvergognoso balzello imposto dalla Giunta Vizzani” tuona Angelo Paletta (nella foto), presidente del Gruppo Consiliare Udc al Municipio Roma XIII. “Non si capisce – prosegue Paletta – perché un automobilista che parcheggia sulle strisce bianche dovrebbe pagare. Non solo, ma le cooperative private esigono fino a 4 euro a parcheggio senza peraltro avere alcun potere sanzionatorio in caso di mancato pagamento.L’illegittimità di questo comportamento è comprovato anche dal fatto che sia la Polizia Municipale sia le altre Forze dell’Ordine si astengono dal multare gli automobilisti che non pagano i posteggiatori”. “La situazione attuale – conclude Paletta – è che gli automobilisti pagano solo per paura di ritrovarsi l’auto danneggiata. La storia del diritto, invece, dovrebbe insegnare che quando un’Amministrazione Pubblica invece che disciplinare rapporti giuridici instaura rapporti fondati sulla paura e sull’intimidazione, tale Amministrazione lascia colpevolmente spazio a comportamenti estorsivi. Spero che il presidente Vizzani capisca l’errore macroscopico e sospenda subito la sperimentazione dei parcheggi a pagamento. Invito da subito, invece, i cittadini a rivoltarsi contro questa iniqua e illegittima richiesta di denaro”.

Più informazioni su