Seguici su

Cerca nel sito

“Uno squarcio di luce su Via Angelo Bertolotto”

Vocaturo: "Bene la pulizia, ma aspettiamo ancora il rifacimento stradale"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Finalmente, dopo la raccolta delle firme degli abitanti di Via Angelo Bertolotto inerenti il decoro e la pulizia della Via, coadiuvati dall’Associazione “Le Aquile” (Presidente Flavio Vocaturo), si vede uno squarcio di luce”. A parlare è Flavio Vocaturo. “Un grazie all’AMA che ha risposto immediatamente alla richiesta dei cittadini e in particolare alla Responsabile di zona che sta gestendo la cosa nei migliori dei modi. Un elogio va fatto agli operatori ecologici che con il poco tempo e i pochi mezzi messi a disposizione hanno fatto e stanno facendo un ottimo lavoro. Un punto negativo che va accentuato è alla manutenzioni delle aree verdi che nel XIII Municipio non è gestito dall’Ama ma dalle ditte appaltatrici, questo comporta che le zone in primo piano vengono lasciate a se stesse con il rischio che tali zone possono essere frequentate da persone poco raccomandabili.

Ora – prosegue Vocaturo – parliamo del rifacimento stradale. La strada di cui parliamo è stata fatta tantissimi anni fa e non è mai stata mantenuta. Infatti la strada è obsoleta, pericolosa e con continui allagamenti. Il municipio continua a dire che non ci sono i fondi  però, con i soldi stanziati per circa 450 metri di strada ne sono stati realizzati solo 150 metri. Il progetto era sbagliato ? In corso d’opera l’importo è raddoppiato ? Non si sa, si sa solo che la strada non viene sistemata. Ci continuano a dire che la strada non è prioritaria, ma in italiano (se non erro)  significa che non viene per, no che non viene mai fatta. Quindi, speriamo che l’AMA continui “ogni tanto” a pulire la strada e che il Municipio, in nome del suo Assessore ai lavori pubblici, prenda in seria considerazione il rifacimento della strada”.

Più informazioni su