Seguici su

Cerca nel sito

Bcc del Circeo, partono i lavori della nuova sede

A dicembre l'inaugurazione della palazzina in Via Torino a Sabaudia

Più informazioni su

Il Faro on line – Con la realizzazione della nuova sede sociale nel Comune di Sabaudia, la Banca di Credito Cooperativo del Circeo potenzia la sua presenza sul territorio.
Non sarà l’apertura di un nuovo sportello, già presenti a Borgo Hermada di Terracina, a Sabaudia e a Fondi, ma la realizzazione prevista per il mese di dicembre 2012, pone rilievo e solidità per la banca che conferma la vocazione alla crescita.

I lavori della nuova sede sociale inizieranno nei prossimi giorni e interesseranno la palazzina situata in Via Torino, 5 a Sabaudia, la città che ha dato l’impulso maggiore di soci alla fondazione nel 1995 della banca.L’annuncio era già stato dato nel corso dell’assemblea dei soci con l’approvazione del bilancio consuntivo 2011 e il consiglio di amministrazione ha deliberato sul progetto innovativo che va a dare ulteriore valore al territorio interessato.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente Franco Cardinali: “Siamo una banca che predilige fare ponderati e oculati passi in avanti, questo è stata la nostra azione fin dal momento della costituzione. Sento forte il desiderio di ringraziare ciascuno degli oltre 1.800 soci, dei tantissimi clienti, del consiglio di amministrazione e del collegio dei sindaci. Ma anche del personale che con grande professionalità ogni giorno accolgono e risolvono le esigenze della clientela”. Per il presidente Cardinale : “la realizzazione di una sede sociale centrale, staccata dalle filiali, era diventata una necessità non più procrastinabile suggerita dalla costante crescita della banca che ha sempre privileggiato il rapporto diretto e umano con il territorio in cui opera e la sua gente”.

Punto di forza della Banca di Credito Cooperativo del Circeo, con sede a Borgo Hermada Terracina, con filiali a Sabaudia e Fondi, è proprio quello di essere una banca locale con la conoscenza totale del territorio dove opera e del contatto quotidiano con gli agricoltori, artigiani, commercianti, le famiglie, le imprese turistiche e lavoratori dipendenti che qui vivono.I numeri dimostrano la vicinanza della Bccc ai bisogni e necessità dei clienti, la Banca di Credito Cooperativo del Circeo ha avuto un forte incremento verso la clientela con un più 14,1%. Il livello delle sofferenze è stabile e non è aumentato rispetto alla media che ha visto un incremento del 20%.

La raccolta diretta è aumentata del 9,8% rispetto all’1% del dato nazionale, rendendo stabile il rapporto impieghi/raccolta. L’utile d’esercizio del più 37% rispetto allo scorso anno, è il migliore di tutte le Bcc del Lazio. Se si evidenzia che questi risultati sono stati conseguiti in un periodo storico, caratterizzato da una normativa ‘invasiva’ esterna di impatto, verso la quale ci si è adattati con rapidità, allora assumono ulteriore valore. Aderire al sistema federativo ha pagato ed è stato utile. Inoltre, il report emesso di recente dalla Banca d’Italia è il più pulito.

Più informazioni su