Seguici su

Cerca nel sito

“Roma Latina finalmente si possono aprire i cantieri”

Galetto: "Un'opera di importanza strategica"

Più informazioni su

Il Faro on line – 590 milioni di Euro sbloccati dal Cipe ed inseriti nel Decreto Sviluppo per avviare i cantieri della nuova Roma-Latina. Opera da 2,4 miliardi di Euro complessivi dei quali il 40% rappresentati da stanziamenti pubblici. Il Consigliere Regionale Stefano Galetto commenta: “Finalmente si possono aprire i cantieri secondo i tempi stabiliti”.

“Il nuovo tratto autostradale – prosegue Galetto – punta a risolvere un problema annoso del territorio pontino e di un sistema di collegamento viario con le grandi arterie autostradali d’Italia fino ad oggi assente”. “L’opera – sottolinea Galetto – ha un’ importanza strategica fondamentale per l’intero territorio e segna il superamento definitivo della SR148 ormai non più adatta a sostenere il volume di traffico giornaliero cui è soggetta”.

“Occorre considerare, poi, che gli interventi previsti – spiega Galetto – riguardano anche la realizzazione della Bretella Cisterna Valmontone e di un nuovo sistema viario di adduzione alla barriera di Latina previsto presso B.go Piave”.

“Quest’ultimo intervento – precisa Galetto –  è composto da due sezioni ben distinte: la prima rappresentata dalla tangenziale Latina Est, la seconda rappresentata invece dal miglioramento funzionale della strada provinciale che collega B.go Piave e Foce Verde”.“L’Amministrazione Regionale – conclude Galetto – mantiene pertanto il proprio impegno con i cittadini pontini e porta a termine un iter che consentirà un grande salto di qualità per la modernizzazione e lo sviluppo della provincia di Latina”.

Più informazioni su