Seguici su

Cerca nel sito

Necropoli della Banditaccia, in arrivo i finanziamenti

Dalla Regione oltre un milione di euro per potenziare i servizi

Più informazioni su

Il Faro on line – “Abbiamo ottenuto un finanziamento di 1.350.000 euro dalla Regione Lazio per potenziare i servizi offerti nell’area della Necropoli della Banditaccia”. Lo ha detto il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci commentando la pubblicazione dei risultati del bando per “Progetti di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale ed artistico in aree di grande pregio”. Si tratta di fondi del Programma Operativo Regionale del Fondo europeo (Por Fesr Lazio) relativi al periodo 2007/2013.

“Investiremo questi soldi – ha spiegato il Sindaco Pascucci – in tre interventi chiave. Da una parte rinnoveremo due itinerari di grande importanza: il così detto Sentiero delle Tombe del Comune e il Sentiero dei Grandi Tumuli. Due percorsi che comprendono opere archeologiche inestimabili, ma che non sono mai stati valorizzati. Il terzo intervento, a mio avviso ancora più importante degli altri, riguarderà invece l’area di accesso alla Necropoli che sarà completamente risistemata per aumentarne la fruibilità e l’attrattiva. Questi ultimi interventi riguarderanno principalmente la strada che conduce a piazzale Moretti e la biglietteria. In questi anni, è stato grazie alla manodopera volontaria di alcune associazioni locali che si è cercato di mantenere il decoro Necropoli, la più importante risorsa turistica che abbiamo sul territorio, e questo non può essere sufficiente. Le nostre aree archeologiche meritano il massimo dell’attenzione possibile. Questa Amministrazione comunale si sta muovendo esattamente in questa direzione, segnalando e sottolineando le esigenze e le problematiche che ricadono sul sito Unesco della Necropoli a tutte le Istituzioni e a tutte gli Organi preposti.”

“Questi progetti che oggi portiamo a compimento – ha proseguito Pascucci – hanno avuto un iter lungo iniziato con la passata amministrazione. In quanto Assessore a Cultura e Turismo ho avuto il piacere di collaborare alla redazione di questo progetto in collaborazione con l’ex assessore al Sito Unesco Rita Lucarini, che ringrazio per l’impegno profuso. Ma voglio congratularmi anche con la Soprintendenza Archeologica dell’Etruria Meridionale e con gli Uffici comunali che hanno portato avanti il progetto fino all’ottenimento di questi fondi. Un ringraziamento particolare va alla Regione Lazio ed in particolare agli Assessore regionali Stefano Cetica e Fabiana Santini che ci hanno assistito quotidianamente nella fase conclusiva di questo delicato percorso. 

Questo nuovo intervento va ad affiancarsi a quello annunciato pochi giorni fa per il progetto del Museo Vivo destinato all’ammodernamento tecnologico del Museo Nazionale Cerite e al finanziamento di 400.000 euro per la realizzazione di un nuovo punto di accoglienza proprio di fronte all’ingresso della Necropoli 
“La nostra Città possiede un patrimonio storico-artistico di inestimabile valore. Dobbiamo attuare delle politiche di riqualificazione e miglioramento delle nostre aree di pregio – ha concluso il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – perché è con questi progetti, e soltanto con questi, che possiamo far ripartire l’economia della nostra città. Abbiamo redatto il nostro programma elettorale usando avendo come principio ispiratore il rispetto e l’attuazione del Piano Unesco, e come promesso ai Cittadini è giunto il momento di consegnare alle nostre attrattive lo splendore e la modernità che meritano. Continueremo su questa strada partecipando a tutti i bandi disponibili per ottenere il maggior numero di finanziamenti pubblici e riporteremo Cerveteri agli antichi splendori”.

Più informazioni su