Seguici su

Cerca nel sito

Trasporti, prosegue il Fun’ n’ Bus

A disposizione degli utenti un numero telefonico dedicato

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Assessore al Turismo Beniamino Maschietto rinnova l’invito ad usufruire del servizio gratuito “Fun’ n’ Bus”, che per tutta l’estate nelle serate di Venerdì e Sabato consente con l’ausilio di apposite navette di raggiungere le città ed i locali da ballo del litorale in tutta sicurezza. 

Al progetto, promosso dalla Prefettura e dalla Provincia di Latina, ha aderito come negli scorsi anni anche il Comune di Fondi con tragitti in direzione Terracina e Sabaudia.

Il servizio è attivo tutti i Venerdì e Sabato con due orari di partenza da Fondi (21.00 – 00.30) ed altrettanti per il ritorno da Terracina (23.40 – 03.50). Le corse per il ritorno a Fondi sono previste alle ore 24.00 ed alle ore 04,10. La navetta di andata proseguirà il suo percorso fino a Sabaudia, presso il Kebira Club situato sulla S.R.148 Pontina, da dove si potrà ripartire alle ore 22.50 e alle ore 03.00.

Il capolinea di Fondi è situato presso il piazzale Evangelista, nei pressi del Commissariato della Polizia di Stato, dove si potrà parcheggiare la propria auto e recarsi in discoteca a bordo delle navette gratuite. Le fermate successive sono ubicate in via Fabio Filzi (nei pressi del supermercato “Sigma”) ed in via Roma (nei pressi del centro commerciale “Oggi & Domani”). Il percorso della navetta prosegue in direzione strada provinciale Fondi-Sperlonga ed effettua altre due fermate sulla litoranea Flacca per far salire a bordo i turisti che risiedono nella zona a mare: la prima è situata presso lo svincolo di S. Anastasia, la seconda nelle vicinanze del campeggio Settebello, per poi proseguire in direzione Terracina.

E’ a disposizione degli utenti un numero telefonico dedicato – 320.0581057 – per poter richiedere informazioni aggiuntive sul servizio.

L’assistenza ai viaggiatori è garantita da personale della Croce Rossa Italiana, mentre l’Agenzia Tiger Security assicura il servizio nella tratta di ritorno delle navette.

Il progetto “Fun’ n’ Bus” si pone come obiettivo primario la sicurezza dei ragazzi, che possono divertirsi in piena sicurezza. L’utilizzo delle navette gratuite diretto alle città litoranee ed ai locali da ballo costituisce una valida alternativa all’uso dell’automobile ed è finalizzato alla prevenzione degli incidenti automobilistici derivanti dalla guida in stato di ebbrezza e dalla distrazione. Pertanto la fruizione del servizio è consigliata anche alle famiglie che desiderano trascorrere una serata in tutta sicurezza senza l’utilizzo dell’auto privata.

Più informazioni su