Seguici su

Cerca nel sito

Grassi, stanco dell’attesa aggredisce medici e pazienti

L'episodio all’interno del pronto soccorso. Sul posto i carabinieri

Più informazioni su

Il Faro on line – Erano circa le 17.00 di ieri pomeriggio, quando D.P., 34enne pregiudicato romano, recatosi al pronto soccorso dell’Ospedale Grassi per un dolore alla spalla, stanco di attendere il proprio turno e sotto i fumi dell’alcool, ha cominciato ad inveire contro il personale medico ed a disturbare gli altri pazienti in sala d’attesa. Uno di questi, quando ha visto che l’uomo stava diventando sempre più aggressivo, ha deciso di contattare il 112. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Stazione Carabinieri di Casal Palocco.

I militari, entrati all’interno del pronto soccorso, hanno notato che l’uomo stava cercando di aggredire un medico e quindi lo hanno subito bloccato. L’uomo è però andato in escandescenza, rivoltandosi contro gli uomini dell’Arma e cercando di colpirli con calci e pugni, non esitando a danneggiare tutto quello che gli capitava a tiro. Solo grazie all’ausilio sul posto di un’altra pattuglia della Stazione Carabinieri di Acilia, i militari sono riusciti a bloccarlo e ad ammanettarlo. Per lui l’accusa è di resistenza a Pubblici Ufficiali e, questa mattina, sarà giudicato con rito direttissimo presso le aule del Tribunale di Roma.

Più informazioni su